Festino di Carnevale: concerto coro da camera Gamma Chorus a Poggio Rusco 12/02/2015


Festino carnevale 2015 Poggio Rusco (Mantova)Andrà in scena giovedì 12 febbraio 2015 alle ore 21 presso il Teatro Auditorium di Poggio Rusco (MN) il concerto “Festino nella sera del Giovedì Grasso avanti cena”.

Obiettivo ambizioso per un coro da camera, il Gamma Chorus diretto da Luca Buzzavi, quello di “mettere in scena un concerto”. E’ infatti una terminologia insolita questa, dato che usualmente ad andare in scena sono spettacoli teatrali.

Il “Festino” di Carnevale proposto, come recita il titolo, per la sera del Giovedì Grasso è un’opera di Adriano Banchieri per coro a cinque voci miste, basso continuo, piccole percussioni e voci recitanti.

La composizione di Banchieri, monaco olivetano bolognese, si inserisce nel filone del madrigale rappresentativo che, a cavallo tra fine cinquecento ed inizio seicento, contribuì lui stesso a sviluppare come resa drammatica di una storia in forma musicale.

Per questo durante il concerto il pubblico non ascolterà semplicemente i brani proposti dal coro, ma assisterà ad un vero e proprio spiritoso dialogo tra numerosi personaggi – le zitelle cantatrici, i gatti in contrappunto con i cucù e la bella Olimpia disperata per l’abbandono dell’amato sono solo alcuni dei protagonisti della vicenda musicale -, seguirà le performance degli attori Michele Caldora e Adriano Garosi e sarà introdotto a quel “teatro dell’hudito” realizzato in un’opera sbarazzina e burlesca in pieno clima carnevalesco, accompagnata dall’organista Davide Zanasi e dal percussionista Gaetano Dolce.

Infine, al termine della rappresentazione, i presenti potranno degustare le prelibatezze tipiche del Carnevale offerte dai panifici poggesi e dalla Pro loco e nel mentre potranno apprezzare le opere pittoriche di Massimo Lodi.

Ma il progetto, ideato e promosso dalla Accademia Corale “Teleion” di Poggio Rusco, ha un intento ancor più ambizioso: il coinvolgimento del giovane pubblico che può avvicinarsi, grazie a queste proposte frizzanti ma di alto valore culturale, al ricchissimo mondo della musica corale che sta catturando in questi anni un crescente interesse. A tal fine il direttore artistico Luca Buzzavi ha coinvolto due istituti scolastici del territorio: le scenografie e l’allestimento della scena sono infatti stati curati dagli studenti del Liceo artistico “B. Munari” di Castelmassa (RV), mentre della realizzazione dei manifesti dell’evento si sono occupati gli allievi delLiceo artistico-grafico “G. Greggiati” di Ostiglia (MN).

Il concerto, patrocinato da Comune, Parrocchia e Amici della Chiesa di Poggio Rusco, U.S.C.I. Mantova e Amici dell’organo J. S. Bach di Modena, è ad ingresso libero e l’intero ricavato della serata sarà devoluto in favore del restauro della Chiesa Parrocchiale di Poggio Rusco.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *