Rifiuti inerti post sisma, un seminario su come gestirli a Quistello 25/10/2012


Lo sciame sismico di maggio, culminato nei due terremoti del 20 e 29 maggio 2012, ha lasciato sul territorio della provincia di Mantova una grande quantità di rifiuti derivanti dal crollo di edifici sia privati sia pubblici, che sono ancora presenti nel basso mantovano e devono essere classificati e smaltiti in modo corretto.

Andromeda Mantova: Ente Formazione Accreditato Regione LombardiaPer dare un’informazione completa sul tema, Andromeda di Mantova organizza per giovedì 25 ottobre 2012 dalle ore 15 alle ore 18 presso il Cinema Teatro Lux a Quistello un seminario gratuito dal titolo “La nuova gestione dei rifiuti inerti post sisma a seguito dell’ordinanza del presidente della Provincia di Mantova”.

Con il patrocinio di Regione Lombardia assessorato territorio e urbanistica, Provincia di Mantova, Mantova Ambiente Srl, Comune di Quistello e Ordine degli Ingegneri della Provincia di Mantova, l’appuntamento è rivolto ai Sindaci e alle aree tecniche dei Comuni nonché alle aziende che operano nella costruzione di edifici, nella gestione dei rifiuti inerti, nella demolizione di edifici oppure che gestiscono il servizio pubblico di raccolta rifiuti.

Durante il convegno saranno fornite informazioni complete circa la nuova gestione dei rifiuti inerti e il ruolo delle Pubbliche Amministrazioni, con le procedure in capo ai Comuni.

Interverranno Carlo Maccari (vice commissario per il terremoto), Alessandro Pastacci (Presidente Provincia di Mantova), Giancarlo Leoni (Dirigente Provincia di Mantova), Giampaolo Galeazzi (Funzionario Provincia di Mantova), Fabrizio Cristofori (Vice direttore di Mantova Ambiente srl), Andrea Minari di Andromeda.

Per aderire e per il programma: www.andromedamantova.it, tel. 0376-363172.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *