casermaUn ventenne, immigrato regolare,ha aggredito, in pieno giorno, una giovane donna sposata e con figli, ieri, a Guidizzolo. Il giovane, colto da un raptus ha immobilizzato contro un muro la donna, l’ha offesa e toccata nelle parti intime .La 34enne è riuscita a divincolarsi ed ha raggiunto correndo la stazione dei Carabienieri.Grazie alla dettagliata descrizione della donna, i Carabinieri sono riusciti a rintracciare il giovane di Castelgoffredo che ora è stato arrestato e sarà processato per violenza sesssuale.




Scritto da: MantovaNotizie.com
Data: 24 febbraio 2009
Categoria: Cronaca
Tag:


Inserisci un commento