Sventata truffa al bancomat Banca INTESA a Mantova


bancomat banca IntesaTre romeni sono stati arrestati, venerdì sera, a Mantova, dopo che avevano tentato di rubare i dati identificativi delle schede magnetiche dei clienti della banca INTESA che si servivano del bancomat di via Frattini. Un tecnico della banca si è accorto, mentre faceva un controllo di manutenzione, che mancavano due viti al pannello. Smontato il pannello di plastica il tecnico dell’istituto ha trovato un cellulure con videocamera che riprendeva le operazioni, tramite un piccolissimo foro in una plafoniera, catturava i dati identificativi dei bancomat e li trasmetteva ad un dispositivo di memoria. La Banca Intesa, avvisata ha subito chiamato i Carabinieri che hanno smontato la videocamera, cancellato tutti i dati e rimontato il pannello. Quando i romeni si sono presentati allo sportello per prelevare il tutto hanno trovato i carabinieri che li hanno arrestati.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *