Donna suzzarese cade e schegge di vetro le trapassano l’occhio


Ospedale "Carlo Poma" Mantova

Ospedale "C.Poma" Mantova

Una donna di 63 anni di Suzzara, dimessa dal pronto soccorso dove era stata vista dai medici per una gastroenterite,tornata a casa , ha avuto un malessere per un improvviso capogiro , ha perso l’equilibrio ed è caduta. Con gli occhiali ha sbattuto proprio contro la maniglia di una porta ed una scheggia di vetro lunga 2 cm e larga 7 mmm è penetrata nell’occhio destro, trapassandolo parte a parte causandole una grave ferita. L’intervento delicatissimo, durato oltre quattro ore e perfettamente riuscito è stato effettuato dai medici specialisti del reparto di Oculistica dell’ospedale di Mantova. Rimangono ancora dei piccolissimi frammenti all’interno dell’occhio che dovranno essere rimossi nel più breve tempo possibile, dopo di che , sempre nell’ospedale cittadino la donna dovrà subire un trapianto di conea.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *