150 firme per la Domus Romana in Piazza Sordello


Mosaico piazza SordelloIl Comune di Mantova e la Direzione Regionale del Ministero dei Beni Culturali presto firmeranno il protocollo d’intesa per rendere fruibili i mosaici di piazza Sordello. A sostenerlo è stato il vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Mantova Paolo Gianolio venerdì 22 maggio nella Sala delle Colonne della Biblioteca Mediateca”Baratta” dopo aver ricevuto 150 firme raccolte dalla associazione Ca’ Gioiosa per la salvaguardia e la valorizzazione della Domus romana. A consegnare l’elenco dei sottoscrittori è stata la presidente dell’associazione Mara Pasetti. “E’ emozionante ricevere le firme dai cittadini – ha osservato Gianolio -. La Domus Romana è di proprietà statale ma l’interesse prevalente è della nostra città. Il risultato non era scontato anche perché il manufatto da recuperare non è semplice. Il nostro impegno è stato forte: abbiamo insistito molto con il Ministero e grazie alla collaborazione con la Soprintendenza archelogica e la Direzione regionale spero che entro la primavera del 2010 saranno conclusi i lavori con un progetto che coniughi l’antico con il moderno”.
All’incontro sono stati presentati anche gli atti del convegno sulla “La Forza del Bello”, l’attività degli ultimi anni di Cà Gioiosa e il volume “Una giornata nell’antica Roma”, di Alberto Angela (edizioni Arnoldo Mondadori).




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *