Ritardi sulla linea ferroviaria Mantova – Milano: interviene la Provincia


Provincia MantovaI ritardi cronici, la sporcizia, l’aria condizionata carente e i guasti continui caratterizzano da tempo i pendolari e non che devono raggiungere il capoluogo lombardo in treno e anche questa settimana di luglio è stata di passione per i pendolari della linea ferroviaria Mantova – Milano.   Gli utenti  hanno denunciato gli ennesimi disagi anche alla Provincia di Mantova segnalando che la situazione starebbe peggiorando di settimana in settimana, nel silenzio assoluto di Trenitalia.Il vice presidente della Provincia e assessore ai trasportI Claudio Camocardi ha infatti spiegato alla stampa e ai media locali che “Diverse persone si sono rivolte anche ai nostri uffici per segnalare le drammatiche condizioni di questo percorso ferroviario tra Mantova e il capoluogo lombardo”.  Camocardi ha anche ribadito a tutti che l’amministrazione provinciale sta seguendo giorno dopo giorno le vicende legate ai disservizi del trasporto ferroviario che nel corso di questa settimana ha raggiunto picchi di inefficienza non più accettabili. Siamo per questo al fianco dei pendolari, capiamo la loro rabbia e faremo tutto il possibile per manifestare la nostra protesta nei confronti della Regione e di Trenitalia. In gioco c’è anche la credibilità delle istituzioni.     




1 Commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *