La città di Mantova avrà tre nuovi parcheggi


Comune di MantovaLa città avrà tre nuovi parcheggi sotterranei: all’Anconetta, a Porta Mulina (nel piazzale Nodari Pesenti) e in piazzale Mondadori. I posti auto saranno 910 a rotazione pubblici e altri 100 riservati ai privati. Ad affermarlo è il sindaco della città Fiorenza Brioni che informa che sono state messe in campo tre soluzioni che ci consentiranno anche di ridurre l’inquinamento visivo provocato dalle auto, in una città patrimonio Unesco. I cantieri per la costruzione di queste importanti infrastrutture apriranno tra il settembre di quest’anno e il 2010. Il parcheggio all’Anconetta, a due piani sottoterra, d’iniziativa pubblica che verrà realizzato in leasing, avrà  450 posti auto. Il Comune ha indetto la gara d’appalto a cui hanno partecipato quattro imprese. «Entro dicembre avverrà l’aggiudicazione da parte dell’apposita commissione» ha affermato il sindaco. La vincitrice progetterà e realizzerà il parcheggio. Dalla consegna dei lavori avrà 700 giorni di tempo per completare l’opera. A Porta Mulina nascerà un parcheggio interrato ad un piano per 160 posti auto pubblici a rotazione e altri 40 destinati ai privati. «Entro fine anno firmeremo la convenzione con i privati proprietari dell’area contigua alla nostra, mentre il cantiere per il parcheggio aprirà nel 2010». I privati interessati all’operazione sono le imprese Coghi e Scattolini & Foroncelli. Piazzale Mondadori: «Le concessioni edilizie sono già state firmate e gli attuatori hanno già comunicato che apriranno il cantiere il 1º settembre prossimo». Il parcheggio sotterraneo sarà a due piani e ospiterà 360 posti auto. In tre anni verrà completato tutto l’intervento che prevede anche hotel, galleria commerciale, parco archeologico e abitazioni




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *