VII Concorso nazionale delle “Zucche intagliate” alla Millenaria di Gonzaga


Zucche intagliateTante zucche da vedere, comprare, mangiare, scolpire: la zucca è l’immagine più rappresentativa della Provincia di Mantova. E’ il vegetale più versatile delle nostre campagne. La zucca, scoperta dai contadini ma ormai apprezzata da tutti, è stata per secoli fonte di sostentamento per la famiglia agricola. Ma c’è qualcosa, oltre al suo valore alimentare, che la rende protagonista di fiabe, racconti, quadri, miti, leggende: il suo aspetto, che la trasforma in qualcosa di magico agli occhi di grandi e bambini. Non esiste, infatti, una sola tipologia di zucca, ma la natura ha donato a questo ortaggio le forme più bizzarre e combinazioni di colori che neanche il miglior pittore saprebbe inventare. E’ dunque comprensibile come la zucca sia anche fonte di ispirazione per l’arte, oltre a costituire materia da plasmare. La sua polpa arancione è infatti diventata base prediletta per talentuosi scultori che si sono dedicati ad una nuova forma d’arte, la scultura di vegetali. Per gli intagliatori è ormai diventato un appuntamento fisso il Concorso Nazionale delle zucche intagliate, che si svolge ogni anno nell’ambito della Fiera Millenaria di Gonzaga, la principale fiera agricola del territorio Mantovano. Giunta alla sua VII edizione, la gara di scultura delle zucche si terrà il 13 settembre 2009, dalle 9.00 alle 20.00, e sarà aperta alla partecipazione di tutti coloro che vorranno cimentarsi con prove di scultura vegetale delle zucche. Il Consorzio agrituristico mantovano e la Fiera Millenaria di Gonzaga, infatti, promuovono questa competizione a carattere nazionale dedicata non soltanto ai cuochi, ma a chiunque si diletti a rendere un prodotto alimentare come la zucca un’opera d’arte da ammirare. Il concorso, oltre alla gara in sé, costituisce un’occasione di incontro per gli appassionati dell’intaglio vegetale, di scambio di esperienze e di confronto a livello tecnico. I premi, che consistono in targhe e diplomi, si dividono in due categorie: A – opere realizzate a casa e B – opere realizzate sul momento. Previsti anche riconoscimenti per il soggetto più originale! A tutti i partecipanti verrà consegnato un cesto di prodotti di fattoria mantovani.

Per iscriversi, chiedere informazioni o prenotare un soggiorno:
Consorzio Agrituristico Mantovano “Verdi Terre d’Acqua”
tel. 0376 324889 fax 0376 289820 cel. 329 2127504
email: info@agriturismomantova.it – marcogarusi@leonardo.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *