Positivo inizio della Raccolta differenziata


Raccolta differenziataIl primo giorno del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti – martedì 15 settembre – che al momento riguarda la sola prima periferia della città, dove sono stati piazzati oltre 400 cassonetti marroni, si è conclusa con la raccolta di due tonnellate di umido. «Un esordio davvero soddisfacente – è il commento di Anzio Negrini, direttore di Mantova Ambiente – abbiamo mandato fuori due macchine leggere e sono rientrate ognuna con una tonnellata. Bisogna osservare che il materiale raccolto era anche abbastanza pulito, cioè privo di sacchetti di plastica, di carta o di scatolette. Ci fa piacere il fatto che la gente abbia capito cosa bisogna fare».

Sono per ora settemila le famiglie che devono gettare gli avanzi di cibo e gli altri rifiuti organici nei sacchetti biodegradabili distribuiti nelle ultime settimane dalla Tea. In futuro il sistema potrebbe essere esteso al resto della città. Per ora Mantova Ambiente si concentra sulla periferia. «Nel giro di un paio di mesi – fa sapere ancora Negrini – contiamo di raddoppiare la raccolta dell’umido, di passare insomma dalle due tonnellate a quattro. Ed entro la prossima primavera stimiamo addirittura di triplicarla».




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *