Ospedale Carlo PomaContinuano a migliorare le condizioni del paziente di 35 anni ricoverato il 6 settembre a Mantova per nuova influenza A. L’uomo, un immigrato pachistano residente nell’hinterland della citta’ lombarda, “sara’ trasferito oggi dalla struttura di Rianimazione alla struttura di Malattie infettive”. Lo riferisce in una nota l’ospedale Carlo Poma di Mantova, dove il giovane resta ricoverato.Nei giorni scorsi l’azienda ospedaliera aveva comunicato il recupero delle funzioni respiratorie del paziente, inizialmente grave e supportato da ventilazione meccanica.




Scritto da: MantovaNotizie.com
Data: 25 settembre 2009
Categoria: Cronaca


Inserisci un commento