Ha riaperto l’Ippocastano di Correggio Micheli


Ha riaperto il 1° settembre il Polo Socio Educativo L’Ippocastano di Correggio Micheli (Mantova) dove sono ripartite le attività educative e riabilitative rivolte ad adulti diversamente abili sospese per la consueta pausa di agosto.

Festa Ippocastano di Correggio Micheli

Festa Ippocastano di Correggio Micheli

Nei grandi ambienti interni e nel parco che circonda la struttura dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 15,30, gli utenti del Centro affiancati dagli operatori e dai volontari partecipano anche quest’anno a laboratori educativi quali falegnameria, ceramica, pittura, giardinaggio, orticultura, e sotto la guida di personale terapico, svolgono attività motorie quali ginnastica di gruppo e corsi di nuoto, e attività terapeutiche tra cui logopedia, fisioterapia, musicoterapia, idroterapia.

Ragazzi, familiari, educatori della Cooperativa Sociale C.S.A., volontari e amici si erano salutati il 31 luglio con una festa e un pranzo presso l’agriturismo “Corte Casella” di Bagnolo San Vito, dove gli allegri canti popolari interpretati dal gruppo canoro dell’Ippocastano avevano fatto da colonna sonora alla presentazione del laboratorio teatrale.

Stanno proseguendo, inoltre, i lavori per la costruzione della nuova comunità socio sanitaria che sta sorgendo all’interno del Polo Socio Educativo, uno degli investimenti che C.S.A. sta facendo in provincia su servizi rivolti agli anziani, ai bambini, ai disabili, per guardare al futuro nonostante la crisi economica.

La comunità offrirà soluzioni residenziali ad adulti dai 18 ai 65 anni con grave disabilità che per periodi provvisori o permanentemente non possono più vivere in famiglia.

Per informazioni sul centro e sulle attività si può chiamare l’Ippocastano al numero 0376-252979.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *