L’Incubo dei Pendolari della Linea Ferroviaria Mantova-Milano


Treni guasti e ritardi quotidiani: i pendolari della tratta Mantova-Milano non ne possono più.

Ferrovie dello Stato. Treno Mantova-Milano FFSSI chilometri che deve percorrere il treno da Mantova a Milano sono 151. Teoricamente il viaggio dovrebbe compiersi tra le 2 ore e le 2 ore e 20 minuti. Ma questo, a memoria d’uomo, non è praticamete mai avvenuto! Se tutto va bene il treno accumula “solamente” mezzora di ritardo.

Gli stessi addetti delle Ferrovie dello Stato allargano le braccia affermando che, essendoci il binario unico, se un treno si ferma, non ne passa più nessun altro.

Ecco alcuni dei disagi che i pendolari che utilizzano il treno regionale Mantova-Milano sono costretti a sopportare ogni giorno:

  • ritardi mostruosi
  • treni vecchi
  • guasti ai locomotori
  • sporcizia e cattivo odore
  • cestini dei rifiuti mancanti o strapieni
  • pavimenti inondati
  • bagni inutilizzabili o fuori servizio
  • troppo caldo nella carrozze e finestrini bloccati
  • spesso si fatica a trovare un posto a sedere
  • incubo delle corriere sostitutive
  • nessuna differenza tra la prima e la seconda classe
  • continui ritardi al lavoro
  • ecc.

Sei un pendolare che utilizza la linea ferroviaria Mantova-Milano? Raccontaci la tua esperienza tramite un commento a questo articolo!




4 Commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *