Blocco del Traffico a Mantova il 28 Febbraio 2010


Blocco Traffico a Mantova il 28 Febbraio 2010Domenica 28 febbraio 2010 verrà attuato il blocco del traffico a Mantova dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

In quali vie di Mantova non si potrà circolare durante il blocco del traffico?
L’area interessata al blocco del traffico segue il perimetro disegnato dalla Circonvallazione Sud (sp 29), strada Lago Paiolo, via Nenni, via Bellonci, via Donati, via Parma, piazzale di Porta Cerese, via Brennero (sp 28), strada Ostigliese (sp 482), viale Favorita, via Verona.
Clicca qui per scaricare la cartina della Città di Mantova con evidenziate le vie bloccate al traffico.

Parcheggi
Chi arriva da fuori Mantova può parcheggiare l’auto nei parcheggi di Porta Cerese (piazzali Ragazzi del ’99 e Montelungo), Campo Canoa e in piazzale Vittime dei Lager Nazisti (zona Cimitero).

Chi potrà circolare ugualmente nonostante il blocco del traffico?
Domenica 28 febbraio 2010 potranno circolare normalmente solo le macchine con alimentazione ecologica, e alcune categorie di lavoratori. Ecco il dettaglio di chi può circolare nonostante il blocco della circolazione:
1. veicoli elettrici o ibridi funzionanti a motore elettrico;
2. veicoli omologati Euro 5;
3. veicoli muniti di impianto, anche non esclusivo, alimentato a metano o GPL, per dotazione di fabbrica o per successiva installazione;
4. veicoli delle Forze di Polizia, Forze Armate, Vigili del Fuoco, Corpi e Servizi di Polizia Locale e Provinciale, Protezione Civile, Corpo Forestale, ASL, ARPA;
5. veicoli di Pronto Soccorso;
6. veicoli di Enti Locali e dello Stato solo per emergenze o per obblighi di legge;
7. veicoli utilizzati dall’Autorità Giudiziaria, dagli Agenti ed Ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio e con tesserino di riconoscimento;
8. veicoli al servizio delle persone invalide, munite dell’apposito contrassegno, esclusivamente con l’invalido a bordo;
9. taxi, autobus in servizio pubblico di linea, autobus e autoveicoli in servizio di noleggio con o senza conducente;
10. veicoli targati CD (Corpo Diplomatico) e CC (Corpo Consolare);
11. veicoli appartenenti a soggetti pubblici e privati che svolgono funzioni di pubblico servizio o di pubblica utilità che risultano individuabili con adeguato contrassegno o stemma, oppure muniti di certificazione del datore di lavoro che attesti la necessità della circolazione non rinviabile al giorno successivo (luce, gas, acqua, sistemi informatici, impianti di sollevamento, impianti termici, soccorso stradale, distribuzione farmaci e pasti per servizi di mensa, distribuzione di merci alimentari deperibili presso negozi e centri commerciali);
12. veicoli utilizzati da lavoratori che stanno rispondendo a chiamata di reperibilità e da artigiani della manutenzione e dell’assistenza con relativo certificato della C.C.I.A.A., per interventi tecnico-operativi urgenti ed indilazionabili;
13. veicoli utilizzati dai lavoratori con turni di lavoro tali da impedire la fruizione dei mezzi di trasporto pubblico, certificati dal datore di lavoro;
14. veicoli degli operatori dell’informazione, compreso gli edicolanti, con certificazione del datore di lavoro o muniti del tesserino di riconoscimento;
15. veicoli utilizzati da medici e veterinari in visita urgente, muniti del contrassegno dei rispettivi ordini, veicoli utilizzati dagli operatori sanitari ed assistenziali in servizio con certificazione del datore di lavoro, veicoli utilizzati da infermieri con dichiarazione del Collegio professionale che svolgono libera professione;
16. veicoli utilizzati per il trasporto di persone sottoposte ad esami o terapie indispensabili ed indifferibili o dimesse da strutture sanitarie, in grado di esibire relativa certificazione medica o prenotazione o foglio di dimissione;
17. veicoli utilizzati da farmacisti con turno di apertura nella giornata;
18. veicoli di sacerdoti e ministri di culto di qualsiasi confessione per le funzioni del proprio ministero;
19. veicoli utilizzati per il trasporto di persone che partecipano a cerimonie religiose o civili non ordinarie, per il tempo strettamente necessario;
20. veicoli di incaricati dei servizi di pompe funebri e trasporti funebri;
21. veicoli utilizzati dalle Associazioni o Società sportive o dai singoli iscritti aderenti alle Società stesse, appartenenti a Federazioni affiliate al CONI o ad altre Federazioni ufficialmente riconosciute, per lo svolgimento di manifestazioni già programmate, previo rilascio di attestazione di partecipazione da parte delle medesime Associazioni o Società sportive;
22. veicoli utilizzati da donatori di sangue muniti di appuntamento certificato per la donazione;
23. veicoli con targa estera;
24. veicoli dei residenti, degli aventi una rimessa o ricovero privato, di clienti di alberghi e strutture ricettive assimilate (residence, bed & breakfast, etc.) situati all’interno dell’area sottoposta al divieto di circolazione, esclusivamente per entrare ed uscire dalla predetta area;
25. veicoli dei commercianti ambulanti con autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico all’interno dell’area sottoposta al divieto di circolazione e veicoli dei commercianti ambulanti residenti all’interno dell’area sottoposta al divieto limitatamente al percorso strettamente necessario per raggiungere il proprio domicilio al termine dell’attività lavorativa;
26. veicoli utilizzati da fiorai, ristoratori e pasticceri per la consegna a domicilio della merce.

Multe
I trasgressori dovranno pagare una multa di 78 euro.

Il blocco della circolazione delle auto non riguarderà solo Mantova, ma ben 80 comuni della Pianura Padana. I sindaci hanno infatti firmato l’accordo “Sindaci contro le polveri sottili”, finalizzato a prendere insieme delle decisioni e delle misure per combattere lo smog in tutta la Pianura Padana.

Gli altri Comuni della Provincia di Mantova che hanno aderito al blocco della circolazione di domenica 28 febbraio sono: Bagnolo San Vito, Borgoforte, Castellucchio, Curtatone, Porto Mantovano, Rodigo, Roncoferraro, Roverbella, San Giorgio di Mantova.




7 Commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *