La Top Model Giulia Zambelli Protagonista per Bungee Milano


Madrina per uno sport estremo – La top model Giulia Zambelli protagonista per Bungee Milano

Giulia Zambelli, Bungee Milano

Giulia Zambelli, Bungee Milano

Milano – L’abbiamo seguita mentre come top model calcava le passerelle in tutto il mondo, poi in tv nella conduzione del programma “Gusti e Sapori di Lombardia” e alla radio nel programma “Nel Paese dei Balocchi”.

Giulia Zambelli, 24 anni, mantovana di Carbonara di Po, ora si fa portavoce per uno sport estremo, mettendosi in gioco e lanciandosi, con i tacchi alti da una gru a 60 metri di altezza con vista sulla Madonnina.

“Lanciarsi significa sfidare se stessi – racconta Giulia Zambelli – ti da una vera e propria scossa di adrenalina, ti libera la mente e ti ricarica di energia”.

Giulia Zambelli, top model e conduttrice radiofonica, è diventata madrina d’eccezione per “Bungee Milano“, un’associazione che ha portato per la prima volta in città il brivido del Bungee Jumping, uno spazio attrezzato dove per la prima volta si faranno tuffi metropolitani.

Lo spettacolo è in programma a Milano, in Piazza Pagano, fino al 27 giugno 2010, tutti i giorni dalle 11 alle 24.

La pratica del bungee jumping nasce come rituale d’iniziazione nell’Isola di Pentecoste a largo dell’oceano Pacifico, poi venne sperimentato in una versione più moderna negli anni settanta a Oxford in Inghilterra dove i primi praticanti si lanciavano illegalmente con rudimentali elastici quali i cavi di caucciù, non molto sicuri.

“Ora – sottolinea Giulia Zambelli – il bungee appassiona ogni giorno sempre più giovani. E viene praticato in Italia con sempre maggiore interesse. Dopo Milano prevediamo spettacoli a Torino, Bologna, Firenze e Roma”.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *