Incidente alla Ies di Mantova. Allarme Rientrato


Nel primo pomeriggio di oggi si è verificata la fuoriuscita di una nube tossica alla Ies di Mantova. Ora l’allarme è rientrato.

IES MantovaVerso le 14.30 di oggi, lunedì 29 novembre 2010, si è verificato un incidente alla raffineria IES (Italiana Energia e Servizi) di Mantova.

A causa della pioggia dei giorni scorsi, dell’acqua piovana è penetrata all’interno di una cisterna di bitume. Il contatto tra l’acqua e il bitume caldo (alla temperatura di 170 °C) ha provocato un accumulo di vapore acqueo misto ad anidride solforosa, che ha scoperchiato il serbatoio.

La nube tossica di anidride solforosa si è mossa in direzione Belleli e, per ragioni di sicurezza, i dipendenti della Belleli Energy sono stati fatti evacuare.

L’allarme della raffineria non è scattato in quanto i valori sono rimasti nella norma, e l’emergenza è stata dichiarata chiusa dai tecnici dell’ARPA verso le 17.00.

Via Brennero rimarrà comunque chiusa fino a mezzanotte per precauzione.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *