Gli imballaggi made in Mantova sbarcano in Svizzera, Germania ed Austria


+20% di fatturato per la Sevenplast di Casalromano con l’aiuto di Co.Mark

Il manifatturiero del Mantovano nel campo degli imballaggi parla tedesco con un trend che apre nuove rotte commerciali esportando la qualità e la tipicità del territorio.

Protagonista è la Sevenplast, azienda di Casalromano che dal 1984 produce film, sacchi e copriabiti in polietilene termoretraibile.

La società dispone per le sue lavorazioni di un’area di 6.200 mq e di macchinari innovativi con capacità produttiva oltre le 200 tonnellate al mese.

Il punto di svolta per le esportazioni è arrivato un paio d’anni fa, quando l’Azienda ha deciso di affidarsi al servizio di temporary management in outsourcing di Co.Mark per l’internazionalizzazione delle PMI.

L’incremento di fatturato supera il 20%.

“Fino ad allora mi occupavo personalmente di questo aspetto e andavo in giro di persona a cercare i clienti. Esportavamo, anche se non in grandi volumi” spiega Matilde Longhini, presidente della Sevenplast. “Poi abbiamo deciso di avvalerci della collaborazione di professionisti del settore.”

La scelta dei mercati esteri non è semplice. Il lavoro svolto con l’Export Specialist Co.Mark Luisa Rapetti a cui è stato affidato il compito di internazionalizzare i prodotti di Sevenplast si è basato sull’analisi di interscambio, cioè sul calcolo delle esportazioni e importazioni verso e da un Paese. Altri criteri sono stati l’analisi della concorrenza e la valutazione dei mercati ritenuti più interessanti dall’imprenditore.

La collaborazione tra la Sevenplast e Co.Mark, i cui specialisti sono abituati ad operare trasversalmente su diversi mercati e per diversi settori merceologici, ha permesso di individuare in breve tempo nuovi clienti con le caratteristiche ricercate e di stabilire importanti contatti.

Oltre al mercato italiano, che ha dato ottimi risultati con incrementi a due cifre, sono stati instaurati buoni rapporti commerciali con l’Europa di lingua tedesca. “Stiamo operando in Svizzera dove abbiamo individuato alcuni clienti interessanti e ci stiamo allargando verso Germania e Austria, che anche per vicinanza all’Italia sono risultati particolarmente adatti per lo sviluppo di nuove possibilità di espansione”.

I canali di distribuzione sono vari. La Sevenplast produce un articolo utilizzato in molteplici settori che di fatto può essere venduto sia direttamente ad aziende, che utilizzano imballaggi flessibili per il confezionamento, sia a distributori specializzati. “Le aziende manifatturiere del mantovano, come la maggior parte delle imprese del nostro paese, hanno sicuramente sofferto le conseguenze della crisi degli ultimi anni. Certamente, però, già da tempo la situazione sta migliorando e per chi ha investito in attività di marketing, come la Sevenplast ha fatto in modo lungimirante, sicuramente i risultati arriveranno” così Luisa Rapetti descrive la realtà con la quale lavora a stretto contatto.

La Sevenplast dimostra che la scelta di mantenere in Italia la produzione puntando sull’alta qualificazione della manodopera interna ed esaltando le caratteristiche del territorio si rivela la soluzione vincente per le PMI che di fronte al bivio imposto dalla globalizzazione si lasciano spesso attrarre dalla tentazione alla delocalizzazione.

L’internazionalizzazione può essere la via per il rilancio delle PMI, che devono avere un ruolo più attivo utilizzando anche competenze in outsourcing. Occorre saper valorizzare le unicità delle nostre piccole e medie imprese e individuare per ciascuna tipologia di prodotto il mercato più idoneo ad assorbirlo e, nello stesso tempo, capire quali adattamenti si rendono necessari per entrare in questi mercati: qualità nel prodotto, competenza nell’elaborazione e attuazione di strategie di export.

Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per la ricerca di clienti e la creazione di reti commerciali all’estero, applicando un modello ideato dal suo fondatore Massimo Lentsch per la misurazione e condivisione con l’azienda cliente dei risultati ottenuti. Leader tra le società di consulenza nel settore delle PMI, attualmente ha una squadra di oltre 50 Export Specialist, un portafoglio clienti attivi di circa 400 aziende, una percentuale di successi di quasi il 90% e un indice di fedeltà del 68%. Co.Mark offre anche consulenza alla grande impresa e servizi a sostegno delle associazioni di categoria presenti sul territorio nazionale.
Per info www.comarksrl.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *