Confcommercio chiede maggiori controlli sugli agriturismi di Mantova e provincia


Confcommercio Mantova AgriturismiI ristoratori di Confcommercio Mantova stanno sollecitando i sindaci dei diversi comuni a fare maggiori controlli negli agriturismi, dato che in alcuni casi la loro attività non si limita alla semplice ristorazione, ma si estende anche all’organizzazione di veri e propri eventi enogastronomici e spettacoli aperti al pubblico.

“Non vogliamo screditare nessuno – spiega il presidente dei pubblici esercizi di Confcommercio Mantova Giampietro Ferri – chiediamo solo il rispetto della normativa vigente in materia. Gli agriturismi sono in primo luogo ed essenzialmente delle aziende agricole e non devono snaturare il loro ruolo. In questi anni il campo di azione dei ristoranti tradizionali si è sempre più ridotto – precisa – da un lato l’attività degli agriturismi in alcuni casi poco ‘contenuta’ e dall’altro le fiere locali ci stanno mettendo molto in crisi. Noi non siamo contrari né agli eventi di paese, né alle forme alterative di ristorazione: chiediamo solamente leggi parificate per una concorrenza sana e leale”.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *