Vacanze Estive 2011: a casa 6 italiani su 10


Vacanze Estate 2011: a casa 6 italiani su 10. Il 22% effettuerà vacanze più brevi

Vacanze Estate 2011

Vacanze Estive 2011

Secondo una ricerca condotta da Confcommercio Censis e Censis, quest’estate 6 italiani su 10 resteranno a casa o rinvieranno la vacanza ad ottobre.

La grande maggioranza di questi ha addotto come giustificazione l’esigenza di risparmiare, mentre circa il 5% ha dichiarato di preferire le vacanze in altri periodi dell’anno.

Chi è andato o si appresta ad andare in vacanza soggiorna in case, alberghi o strutture extra-alberghiere (83%) o nella propria casa di villeggiatura (17%).

La durata media delle vacanze estive 2011 è di 10 giorni, ma, se nella maggioranza dei casi la durata è identica a quella dello scorso anno, il 22% effettuerà vacanze più corte, in un’ottica di risparmio.

“Questi dati confermano il trend socio economico del Paese – commenta Nicola Dal Dosso, direttore di Confcommercio Mantova – siamo in una situazione delicata, la disoccupazione è forte, la crisi dà ancora gli ultimi colpi di coda e le famiglie cercano di risparmiare, comprimendo i consumi. Ecco dunque che le vacanze sono una delle prime spese del bilancio famigliare ad essere tagliate, perché considerate non indispensabili e un ‘lusso’ che non ci si può permettere”.

Agosto rimane il mese estivo preferito dai più, scelto dalla maggioranza assoluta di chi a in vacanza (67,7%), seguono giugno-luglio (33,5%) e settembre (12,2%).




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *