Cantiamo per le Acque a Mantova


Sabato 24 marzo 2012 un gruppo di persone si è ritrovato sulle sponde del lago in zona Belfiore per una singolare iniziativa, cantare insieme per le acque.

Cantiamo per le Acque MantovaQuesto evento prende spunto dai risultati delle ricerche del giapponese Masaru Emoto, che attraverso le foto dei cristalli di acqua, mostra come l’acqua abbia coscienza e memoria e reagisca alle vibrazioni di pensieri e parole. Se esposta a vibrazioni d’amore, come ad esempio le parole “Ti amo”, “Grazie”, l’acqua forma cristalli armonici e meravigliosi, mentre esponendola a vibrazioni antagoniste, come le parole “Ti odio” o “Sei stupido”, l’acqua reagisce mostrando cristalli sfaldati.

Se pensiamo che il nostro corpo è composto in gran parte di acqua, come pure il nostro pianeta e che è possibile imprimerle vibrazioni d’amore e gioia, perché non farlo?

Il ricercatore Emoto compie da anni questo esperimento, che è nato due anni fa anche in Svizzera, in ogni caso sono stati prelevati cristalli d’acqua prima e dopo “la cura” ed essi hanno mostrato una sorprendente e positiva trasformazione.

Il prossimo appuntamento di CANTIAMO PER LE ACQUE è per sabato 28 aprile 2012 alle 11,30 con ritrovo davanti alla casa di cura “Villa al lago”. Per info contattare Valeria al 349 56 56 575. O sul sito www.laculladelsuono.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *