Coldiretti Mantova: attivata una task-force a disposizione delle imprese agricole


Coldiretti a sostegno delle aziende agricole terremotate del territorio mantovano.

Coldiretti MantovaE’ partita la task force di Coldiretti Mantova, per far fronte alle emergenze delle imprese agricole ed agroalimentari danneggiate dal sisma che, dal 20 maggio scorso, non da tregua al territorio mantovano ed emiliano.

Coldiretti provinciale ha messo a disposizione i propri tecnici, coordinati dal funzionario Gianni Rondelli, che avranno il compito di monitorare il territorio per le emergenze delle aziende, dei soci e dei propri familiari e per offrire un sostegno nella prosecuzione dell’attività agricola.

Il servizio si rende necessario anche per raccogliere più informazioni possibili per stimare i danni subiti dal settore nella provincia di Mantova.

“Abbiamo istituito uno sportello di coordinamento per l’emergenza sisma – afferma Paolo Carra presidente di Coldiretti Mantova – presso l’ufficio zonale di Pegognaga, ossia nel territorio della provincia che, per quanto riguarda il settore agricolo zootecnico e lattiero caseario, ha di fatto registrato i maggiori danni. Qui i nostri associati si possono rivolgere per richieste di rilevamento sui danni alle strutture agricole e per pianificare emergenze o interventi di aiuto”.

“Stiamo cercando nel limite del possibile – continua Carra – di dare risposte concrete alle crescenti necessità delle imprese in questa fase di emergenza. In questi giorni siamo riusciti a mettere a disposizione degli associati alcuni moduli abitativi, qualche tenda, alcune roulotte e bagni chimici, cercando in questo modo di poter alleviare le grosse difficoltà delle imprese e permettere così di non fermare la propria attività”.

Altre sono le iniziative in cantiere a favore delle popolazioni e delle aziende agroalimentari colpite. Nei mercati di Campagna Amica, ad esempio, verranno messi in vendita Grana e Parmigiano, il cui ricavato servirà per riattivare le strutture di stagionatura del settore lattiero caseario.

Il coordinamento della task force è affidato al funzionario Gianni Rondelli cell. 339-3033479 con sede presso l’ufficio zonale di Pegognaga – Via Piave 6, tel. 0376-406821




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *