Nasce l’Associazione Ambiente e Vita a Villa Poma


Correva l’anno 1998 e Giovanni Paolo II al Parlamento Europeo segnalava questa priorità sempre attuale, che l’Europa dovrebbe realizzare: “Riconciliate l’uomo con la creazione – ammoniva il beato Wojtyła -, vegliando sulla preservazione dell’integrità della natura, della sua fauna e della sua flora, della sua aria e dei suoi fiumi, dei suoi sottili equilibri, delle sue risorse limitate, della sua beltà che loda la gloria del Creatore”.

L’invito è stato raccolto anche dall’Associazione “Ambiente e Vita”, onlus costituitasi giovedì 31 ottobre 2013 a Villa Poma in via Roma Nord n.211.

Associazione Ambiente e Vita Villa Poma (Mantova)


Ambiente e vita” è infatti un’associazione di volontariato con durata illimitata e regimentata dalla legge quadro del volontariato L 266/91 e dalla l.r 01/2008 testo unico delle leggi regionali in materia di volontariato, cooperazione sociale, associazionismo e società di mutuo soccorso. La presidente di questa organizzazione no profit è Graziella Pinotti, mentre il suo vice è Andrea Gilioli e il segretario è Marco Giovannelli.

Perchè un’associazione di tutela ambiente e vita nel Basso Mantovano?
“Perchè trattasi di una delle zone più inquinate d’Europa con criticità che incidono su aria, cibo e acqua senza dimenticare l’inquinamento acustico ed elettromagnetico – afferma il presidente Pinotti – e auspico per il polo industriale virgiliano interventi che favoriscano l’insediamento e la riconversione di aziende con tecnologie a basso impatto ambientale, privilegiando l’utilizzo di sistemi eco-compatibili. E’ sorta anche la necessità di dialogare con altre associazioni con fini analoghi e di instaurare partnership coinvolgendo scuole, istituzioni ed enti pubblici e privati, per sensibilizzare e creare una nuova cultura anche giuridica dell’ambiente e della vita.Perseguire finalità di solidarietà sociale nel campo della tutela ambientale significa tutelare la salute,la qualità della vita, l’ambiente, la natura, il paesaggio, l’ecosistema,il corretto assetto urbanistico, i beni culturali, la preservazione dei luoghi da ogni forma di inquinamento con dibattiti, convention, perizie, ricorsi e istanze sia dinanzi alle autorità amministrative partecipando a eventuali procedimenti ex l.241/90, sia davanti alle autorità giudiziarie amministrative, civili, penali, contabili e tributarie anche in ambito internazionale. Anche il Dalai Lama diceva che “” Il pianeta terra è il nostro focolare. Prendersi cura di questo mondo, equivale a prendersi cura della nostra casa. In certa qual maniera la terra è nostra madre, è infatti benevola verso di noi”.

La prossima riunione di Ambiente e Vita sempre aperta a tutti è in agenda per giovedì 5 dicembre 2013, alle ore 21, nella sede di Villa Poma in via Roma Nord n.211.

Info: 338.9151959.

Marilena Buganza




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *