Viennoiserie Gian a Castiglione delle Stiviere


Tradizione e innovazione nel centro di Castiglione d/S: Viennoiserie Gian.
Un nuovo luogo di cultura e arte culinaria nato dalla passione dello Chef Gianluca Musatti

Viennoiserie Gian a Castiglione delle Stiviere (Mantova)La scorsa domenica 24 novembre 2013, nei locali dell’Antica Pasticceria Barzetti in Via Marta Tana 11 a Castiglione delle Stiviere, s’è tenuta l’inaugurazione della Viennoiserie Gian.

Il locale, primo nel suo genere in Italia, coniuga la prestigiosa tradizione francese e l’esperienza storica del nostro territorio nella figura giovane ma talentuosa del suo ideatore e fondatore, Gianluca Musatti.

All’evento ha partecipato un pubblico di oltre mille persone, tra cui molte personalità e autorità di Castiglione e dei dintorni, riunitesi a celebrare il momento inaugurale di questa impresa che porta una ventata di aria fresca e alta qualità proprio nel centro del Comune aloisiano.

La Viennoiserie è un’arte che affonda le proprie radici negli anni 1938-39, quando il viennese August Zang, al 92 di Rue de Richelieu a Parigi, apriva la sua Boulangerie Viennoise (Panetteria Viennese), destinata a divenire celebre e imitata in tutta la Francia grazie al suo successo. La tradizione così inaugurata associò il nome di “viennoiserie” ai dolci da forno sfogliati e lievitati, tra cui i croissant e i pain au chocolat, che sarebbero diventati famosi anche nel resto del mondo. La Viennoiserie è diventata famosa, non solo in Francia, associando già nel proprio nome la raffinatezza culturale tipica della capitale austriaca a dei prodotti tradizionali, leggeri e piacevoli.

Con l’apertura di Viennoiserie Gian, i sapori internazionali incontrano in armonia il tessuto tradizionale italiano e si offrono al pubblico dei nostri luoghi e non soltanto.

L’avventura di Gianluca Musatti, 29 anni, vissuto a Castel Goffredo e ora abitante di Castiglione delle Stiviere, comincia da lontano, fin dai cibi preparati da bambino, in famiglia, poi con la scuola alla Casa del Giovane e quindi un anno di gavetta da Nadia Santini, del ristorante Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio, nominata migliore chef donna al mondo. Convinto di aver trovato la propria strada, Gianluca l’ha tracciata con convinzione e coraggio, un prezioso tassello dopo l’altro; gli stage e gli impieghi in ristoranti quotati, l’università e la visione imprenditoriale, poi le esperienze all’estero: l’ambasciata italiana a Washington e Le Cordon Bleu di Parigi (dove frequenta anche l’Alliance Française). Proprio a Parigi conosce il significato e il fascino della Viennoiserie e decide di sposare quell’antico artigianato culinario, sempre al passo coi tempi, con la propria passione e l’esperienza dei suoi luoghi d’origine. Il locale ideale dove realizzare la sua filosofia di semplicità e qualità si è rivelato l’antica sede della Pasticceria Barzetti, che ritrova così lustro e visibilità grazie anche all’entusiasmo e al sostegno della stessa famiglia Barzetti.

Da martedì 26 novembre 2013 Viennoiserie Gian accoglierà i suoi clienti nei momenti della giornata che preferiscono, dalla colazione fino agli aperitivi, per provare i suoi esclusivi prodotti.

Trovate Viennoiserie Gian www.viennoiseriegian.it e su facebook e twitter

——
Image credits: Fotografia di Ilaria Pedercini




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *