Csa, oltre 1000 occupati e fatturato a 33 milioni


cooperative CsaIl gruppo delle cooperative Csa chiude il bilancio al 31 dicembre 2013 con un fatturato totale di oltre 33 milioni di euro e oltre 1000 occupati, sostanzialmente tenendo sul fronte occupazionale ed economico. È il dato complessivo emerso nelle assemblee di approvazione del bilancio delle tre cooperative tenute il 29 e 30 aprile.

La Cooperativa Servizi Ambiente, multiservizi impegnata in servizi all’impresa quali pulizie, facchinaggio, outsourcing, riporta un fatturato di 12 milioni di euro, una chiusura in sostanziale pareggio e una contrazione di 20 occupati.

Chiude invece il 2013 con oltre 20 milioni di fatturato e un aumento di 73 occupati la Cooperativa Servizi Assistenziali, cooperativa sociale di tipo A, che si occupa della gestione di strutture socio-assistenziali, servizi educativi e servizi socio-assistenziali.

Infine la Cooperativa Sant’Anselmo, cooperativa sociale di tipo B per l’inserimento lavorativo e che svolge soprattutto servizi di pulizie e mensa, ha chiuso il 2013 con un fatturato di 660.000 euro e 5 lavoratori in più.

Nel loro complesso le 3 cooperative, operanti sui territori di Mantova e Verona e composte per il 77% da lavoratrici, al 31 dicembre occupavano 1068 persone, compresi 13 lavoratori “svantaggiati” e 18 “borse speciali”, 75 soci volontari e 41 lavoratori pubblici in distacco: questi ultimi sono in servizio presso la Rsa Giuseppe Serini di Sabbioneta e il centro servizi per anziani di Albaredo d’Adige nel veronese, ultima realizzazione del gruppo e che rientra nella mission sintetizzata nel motto: “Crescere fa parte delle nostre radici”.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *