Bonus 80 euro in busta paga: chi lo riceve?


bonus 80 euro decreto Renzi 2014Il così detto “Decreto Renzi” ha previsto un bonus di 80 euro netti in busta paga per i dipendenti. Facciamo però chiarezza su chi lo riceverà e quando.

Il bonus di 80 euro netti mensili verrà incassato da maggio a dicembre 2014, direttamente in busta paga, solamente dai dipendenti che abbiano un reddito annuo lordo fino a 24.000 euro. Si tratta quindi di un totale di 640 euro netti.

I dipendenti che hanno un reddito annuo lordo da 24.000 a 26.000 euro, invece, otterranno un po’ meno. Il calcolo esatto può essere fatto con questa formula: 640 x (26.000 – reddito annuo loro) / 2.000.

Al totale del reddito annuo lordo concorrono tutti guadagni conseguiti, anche da più datori di lavoro, inclusi gli emolumenti da collaborazioni, escluso solo il reddito della prima abitazione.

Riceveranno il bonus solo i dipendenti con contratto indeterminato o a termine, i soci di cooperative percettori di borse di studio, premi o sussidi per fini di studio o di tirocino e i lavoratori che ricevono compensi per collaborazioni coordinate o continuative, lavori socialmente utili o chi ha retribuzioni come religioso.

Si fa presente che non è necessario presentare alcuna domanda per ottenere il bonus, che verrà versato direttamente in busta paga a partire dal mese di maggio 2014.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *