Madonnari in coda all’alba per iscriversi al concorso 2014 alle Grazie


Concorso Madonnnari alla Fiera delle Grazie 2014.
Nella mattina di mercoledì 13 agosto 2014 sono state già perfezionate ottanta iscrizioni, tra cui importanti maestri madonnari. Già arrivati i gruppi dalla Germania e dal Messico; iscrizioni aperte anche domani

locandina 2014 Antichissima Fiera delle Grazie di Curtatone (MN)Il più mattiniero è stato Antonio Cristalli, madonnaro di San Benedetto Po, in coda davanti al Centro Italiano Madonnari sin dalle 6.30 del mattino, ben due ore prima dell’apertura delle iscrizioni.

Quella di oggi è stata una mattina di lavoro intenso per i volontari dell’associazione, che hanno raccolto circa ottanta iscrizioni, molte delle quali di maestri madonnari assai noti, come Cristina Cottarelli, Ketty Grossi, Mariano Bottoli, Claudio Sgobino, Gabriele Ferrari, Michela Bogoni, Federico Pillan, Vera Bugatti, Mariangela Cappa, Liliana Confortini e il giapponese Tomotero Saito.

Si tratta per lo più di madonnari che si erano già preiscritti, ma non sono mancate le nuove iscrizioni, per far fronte alle quali l’Amministrazione Comunale ha progettato un ampliamento di una ventina di piazzole, per un totale di circa 170 posti.

A Grazie sono già arrivati anche gruppi di artisti dalla Germania e dal Messico; le iscrizioni resteranno aperte anche oggi pomeriggio e domani, per chiudersi poco prima dell’apertura ufficiale del concorso.

Non mancano come sempre le curiosità: domani Ketty Grossi, mantovana vincitrice della quarantesima edizione del concorso, organizza un “Piazzola Party” per festeggiare i suoi primi 20 anni di disegno sul sagrato del Santuario. La coautrice, assieme a Cristina Cottarelli, del manifesto del 42° Concorso quest’anno eseguirà un dipinto dedicato a Giovanna d’Arco.

Premiata negli scorsi mesi in diversi festival in Francia e Germania, Ketty è in buona compagnia: con lei anche la madonnara qualificata Valentina Sforzini di Buscoldo, docente della Scuola d’Arte Madonnara di Grazie da cui quest’anno provengono molti partecipanti al concorso, che in queste settimane è stata a Malta e in Germania, dove ha vinto il Sogel Street Art Festival.

Successi internazionali anche per la maestra madonnara bresciana Vera Bugatti, reduce da diversi concorsi in Irlanda, Romania, Germania, Malta.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *