Banca MPS sostiene il Festivaletteratura 2016


Sponsorizzati gli incontri con gli scrittori Jonathan Safran Foer e Edna O’Brien e la rassegna di documentari “Pagine nascoste”

programma Festivaletteratura 2016 Mantova autori e ospitiBanca Monte dei Paschi di Siena conferma il proprio sostegno al Festivaletteratura che quest’anno festeggia la ventesima edizione. Mantova, capitale italiana della cultura 2016, accoglie per 5 giorni poeti, scrittori e artisti di fama internazionale che insieme ai mantovani animeranno il ricco calendario di appuntamenti.

“Per 5 giorni il Festivaletteratura, che quest’anno festeggia con soddisfazione la ventesima edizione, raccoglie in uno stesso luogo linguaggi diversi e culture lontane idealmente unite dalla letteratura – dice Moreno Sonnini, responsabile area territoriale Lombardia Sud ed Emilia Romagna di BMps -. Banca Monte dei Paschi, in un anno culturalmente significativo sia per Mantova che per il Festivaletteratura, è orgogliosa di rinnovare il proprio appoggio a una manifestazione che rende merito alla vivacità intellettuale e alle grandi capacità organizzative di questa città e dei suoi abitanti. Per la Banca si tratta di un’occasione importante per sostenere concretamente la comunità attraverso una delle sue vetrine più prestigiose”

Banca Monte dei Paschi sponsorizza in particolare l’incontro con l’autore Jonathan Safran Foer che presenterà ai lettori la sua ultima opera a 11 anni dall’uscita del precedente romanzo. L’appuntamento dal titolo “Bentornato, Mister Jonathan” è previsto sabato 3 settembre 2016 alle ore 18.00 presso Piazza Castello, come evento speciale di apertura della XX edizione del Festival.

Sostegno della Banca anche per l’evento incontro con la scrittrice irlandese Edna O’Brien, che si terrà domenica 11 settembre 2016 ore 18,30, sempre in piazza Castello, a chiusura del Festival.

Accanto ai due prestigiosi appuntamenti Banca Monte dei Paschi sostiene la rassegna di documentari “Pagine nascoste” che si propone di esplorare libri, scrittori e scritture attraverso il cinema. Le proiezioni avranno luogo al Cinema Oberdan per tutta la durata del Festivaletteratura.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *