Un progetto per valorizzare il mondo della scuola a Mantova


Si lavora fin da ora all’organizzazione di un concorso che da settembre 2017 consentirà alle scuole di raccontarsi, di far conoscere alla comunità i progetti, le idee, i percorsi educativi.
Parte il tam tam sui social con #lascuolaèlanostrapiùgranderisorsa

scuola MantovaUn’iniziativa che si svolgerà all’inizio del prossimo anno scolastico a Mantova, ma che parte già ora sui social perché l’obiettivo è importante: valorizzare il lavoro prezioso delle scuole per la formazione di cittadini responsabili.

L’idea è quella di offrire alle scuole l’opportunità di raccontarsi, di presentare il meglio delle proprie attività educative, attraverso la realizzazione di lavori creativi.

La scuola rappresenta un ambiente straordinario di crescita per i bambini, ricco di tanti stimoli diversi, di idee, di progetti pensati per coinvolgerli e per offrire loro un bagaglio di esperienze preziosissimo per il loro futuro di persone e di cittadini.

La scuola viene data spesso per scontata – spiega Daniele Franzetti, Direttore del centro commerciale La Favorita, che ospita l’iniziativa – e il lavoro degli insegnanti non è sempre valorizzato come dovrebbe. È importante che tutto il grande patrimonio di educazione, sapere, formazione creato all’interno delle aule scolastiche e trasmesso come prezioso bagaglio ai bambini, venga conosciuto e premiato; per questo abbiamo pensato di proporre alle scuole dell’Infanzia e Primarie di Mantova e provincia il concorso Racconto la mia scuola.

Il concorso chiede di realizzare elaborati creativi che presentino in modo anche divertente e originale i punti di forza del percorso didattico del proprio istituto, per mettere in evidenza gli obiettivi e i risultati raggiunti. Tutto questo con un linguaggio diretto, sintetico, efficace, che sappia comunicare in modo forte il messaggio che si è voluto trasmettere, sul fronte ad esempio dell’educazione ambientale, della sensibilizzazione su tematiche che riguardano la salute, sulla sicurezza stradale, sul rispetto delle regole, sull’educazione alla lettura, allo sport, ecc…

Insomma, il concorso vuole essere una occasione perché le scuole possano, brevemente ma efficacemente, raccontarsi.

Le modalità di partecipazione sono semplici, ma tali da consentire ai bambini di essere protagonisti assoluti, insieme ai loro insegnanti.

Per le scuole partecipanti sono previsti premi e riconoscimenti, che verranno consegnati nel corso di un evento presso il centro commerciale La Favorita di Mantova, che ospita l’iniziativa.

Conclude il Direttore: Il tam tam sui social parte fin da ora perché non vogliamo semplicemente proporre un concorso alle scuole. Vogliamo invece creare un’onda di consapevolezza sul valore della scuola come presidio di cultura ed educazione anche civica, per diventare un esempio di comunità che difende e valorizza i suoi istituti scolastici e quello che rappresentano per la crescita del territorio.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *