Ever Life Design, l’etica del brand mantovano Thermomat vince un doppio riconoscimento al German Design Awards 2018


“L’etica oltre l’estetica”: questa la filosofia che identifica il brand e i prodotti Ever Life Design come dichiara Jacopo Antoniazzi, General Manager di Thermomat, azienda mantovana che da oltre 30 anni opera nel campo della sicurezza e del comfort in bagno e che nel 2014 ha fondato il brand Ever Life Design.

bagno Ever Life Design Thermomat

Una scelta imprenditoriale vincente, che sottolinea la profonda ricerca progettuale e di design che contraddistingue i prodotti Ever Life Design, ideati per accompagnare l’utilizzatore nei suoi gesti quotidiani, rendendo gli spazi domestici realmente funzionali.

Ever Life Design si distingue ancora una volta nel panorama internazionale per innovazione nell’ambito del “design for all”, senza più distinzione d’uso poiché la trasversalità rende l’oggetto adatto a tutti gli spazi, a tutte le esigenze e a tutte le stagioni della vita.

La collezione di accessori DOT, disegnata da Monica Graffeo e l’iconico portascopino STREET progettato da Diego Cisi, diventano così protagonisti del prestigioso German Design Award 2018 con un doppio riconoscimento nelle categorie “Accessori Casa e Bagno”, con la linea DOT vincitrice, e “Bagno e Benessere”, in cui STREET ottiene la menzione speciale. Un doppio premio che mette in luce il valore progettuale, oltre che estetico, di questi oggetti dal design innovativo.

La sicurezza, la democraticità, l’ironia e l’attenzione per l’estetica che contraddistinguono le collezioni Ever Life Design hanno incontrato il favore della giuria di questo Premio, costituito nel 1953 per sostenere e promuovere la cultura del design come fattore chiave per l’innovazione, la competitività e la ricerca.

Un esempio di “buon design” che parla di Made in Italy e di cultura della progettazione, di imprenditorialità e di competitività in mercati altamente internazionali. Il valore di un nuovo modo di progettare che crea guardando al futuro e, ancor più, al tempo che passa per rimanere sempre attuale, utile e funzionale ridefinendo una cultura dell’oggetto d’arredo e uno spazio intimo e privato come la sala da bagno.

 




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *