Fabrizio 2009, Speciale “Che Tempo Che Fa” per Fabrizio De André


Un cast di stelle per ricordare Fabrizio De André a dieci anni dalla sua scomparsa, una sorta di best of in diretta televisiva per concentrare le emozioni di quanti l’11 gennaio si sentono legati tra loro attraverso la musica di Faber. Nasce così Fabrizio 2009, lo speciale di Che tempo che fa andato in onda domenica dalle 20.10 alle 23.50 su Rai Tre, condotto da Fabio Fazio con Dori Ghezzi.

Da dieci anni l’11 gennaio è una giornata particolare per gli appassionati: Fabrizio 2009 vuole ricordare con la sua musica e con il sorriso il grande Faber, una festa cui parteciperanno Luciana Littizzetto e Antonio Albanese insieme a tanti amici: in studio Lucio Dalla, Gianna Nannini, Franco Battiato, Antonella Ruggiero, Andrea Bocelli, Vinicio Capossela, Nicola Piovani, Eugenio Finardi, Samuele Bersani, Piero Pelù, Edoardo Bennato, Massimo Bubola, Tiziano Ferro, Ivano Fossati; in collegamento da alcuni dei luoghi simbolo Lorenzo Cherubini Jovanotti dal cimitero di Spoon River (Lewiston, Illinois), Roberto Vecchioni dalla scuola ‘Fabrizio De André’ di Peschiera Borromeo, Cristiano De André e Mauro Pagani dal Porto Antico di Genova, la PFM dal Teatro ‘F. De André’ di Casalgrande (Reggio Emilia), Giovanna Zucconi dal Centro Studi ‘Fabrizio de André’ dell’Università di Siena.

La confezione musicale di Fabrizio 2009 è stata affidata a Mark Harris, musicista di lungo corso e collaboratore di De André così come la maggior parte dei componenti della house band (Rosario Iermano, Ellade Bandini, Michele Ascolese, Claudio Pascoli, Pier Michelatti) che hanno accompato i diversi artisti nelle loro esecuzioni. La rilettura delle canzoni scelte, che coprono l’intera produzione di De André, ha costituito un ulteriore elemento di interesse oltre che un ideale viaggio nel tempo.

Fabrizio 2009 ha avuto un prologo nella lunga intervista di Fabio Fazio a Renzo Piano sul rapporto tra Fabrizio De André e Genova.

Nel corso della serata c’è stato un unico momento in cui si è ascoltata la voce di De André che come un’onda ha attraversato da Nord a Sud il nostro Paese: alle 22.50 precise, Amore che vieni amore è stata trasmessa in contemporanea, nella sua versione originale, da Che tempo che fa e da numerose emittenti radiofoniche italiane: reti Rai, network nazionali, decine di radio regionali e interregionali e centinaia di emittenti locali tra cui Radio Base. Nello studio di Che tempo che fa “Amore che vieni amore che vai” è stata accompagnata da immagini in diretta delle città italiane: un simbolico e suggestivo abbraccio in audio e in video per ricordare come Fabrizio De André, ancora oggi, costituisca un raro esempio nel nostro Paese di appartenenza a tutti.

Nella foto un momento della trasmissione con i due conduttori, Fabio fazio e Dori Ghezzi, mentre ringraziano le emittenti aderenti all’iniziativa i cui nomi scorrevano alle loro spalle sul mega schermo.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *