Mantova in Giallo e Nero con Vite Corsive


Vite Corsive, Marco NundiniSabato 14 Marzo 2009 – ore 18.00
Libreria librogusteria Il Pensatoio
Via Accademia 56 – Mantova
presentazione del romanzo Vite Corsive di Marco Nundini

Incontro con l’autore

Fedele ad una ormai consolidata tradizione letteraria che vede Mantova testimone della “parola scritta”, la signora delle nebbie è scenografia ideale per la presentazione del romanzo giallo Vite Corsive di Marco Nundini, autore all’esordio che sulle rive del Po’ ha trascorso parte della sua giovinezza.

Un giallo filografico in piena regola, un’indagine appassionata “a mezza via tra le tinte noir del Nome della Rosa ed i visionari presagi di Fahrenheit 451”. Lo afferma proprio chi del neologismo “filografia” vanta la paternità: casa Bolaffi, simbolo del collezionismo per antonomasia, importante casa d’aste ed editore specializzato.

Vite Corsive è un viaggio tra passato e futuro, un contenitore d’immagini che fotografa l’emigrazione italiana tra le due guerre inserendo, nell’ordito di un giallo proiettato al domani digitale, la trama nera del golpe argentino. Tutto ciò sul filo di un corsivo ormai perduto, di una scrittura che si fa unica testimone del movente che ha spinto ad uccidere.

L’autore

Marco Nundini nasce a Reggio Emilia. Pubblicista da un decennio, ha lavorato con le maggiori riviste italiane di viaggi e turismo (Gente Viaggi, Panorama Travel, Qui Touring, Oasis, Traveller Condé Nast) firmando reportage da ogni angolo del pianeta. Per due anni ha coordinato l’area iniziative speciali del mensile Itinerari e luoghi. Nel 1999 ha ricevuto dal Presidente del Messico il premio giornalistico “Pluma de Plata”, quale autore del miglior reportage sul paese in lingua italiana. Oggi vive e scrive a Verona.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *