Mantovadanza 09: grande successo, pochi contributi


Grande successo per Mantovadanza 2009, la rassegna dedicata al ballo in ogni sua sfumatura, conclusasi domenica scorsa, che, già alla seconda edizione, è diventata un vero e proprio punto di riferimento per i tanti appassionati di questa disciplina, riuscendo ad attrarre pubblico e partecipanti da tutta Italia e non solo.
Una manifestazione già consolidata, e i numeri parlano chiaro:
3 spettacoli a teatro, 35 spettacoli all’aperto, 17 incontri con gli artisti, 6 stage, 16 selezioni e 3 mostre, per un totale di ben 140 ore danzate nel corso di 2 giorni e mezzo, a cui hanno assistito circa 25mila persone.
Numeri importanti, che hanno portato grande fermento e partecipazione nella nostra città, coinvolgendo anche tanti giovani e giovanissimi, ma dietro i quali si nasconde un grande sforzo organizzativo, forse non abbastanza supportato dall’impegno e dal contributo di sponsor e istituzioni, come hanno lamentato gli stessi organizzatori della rassegna.
Ai nostri microfoni il direttore tecnico della manifestazione, Simone Visentini.
[francesca pasolini]




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *