Mosaicoscienze 2009. 10a Edizione dal 13 al 17 maggio


Mosaicoscienze 2009In occasione del 150° anniversario della cruenta battaglia di Solferino e San Martino – in seguito alla quale venne istituita la fondazione della Croce Rossa – L’Associazione Colline Moreniche del Garda, con sede nella storica Solferino, ha scelto di dedicare la decima edizione di Mosaicoscienze ai temi della medicina, della salute e della solidarietà sociosanitaria, di cui la Croce Rossa è appunto simbolo mondiale.

In un ciclo di conferenze a ingresso libero dal 13 al 17 maggio nei nove comuni associati (Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Guidizzolo, Medole, Monzambano, Pozzolengo, Ponti sul Mincio, Solferino e Volta Mantovana) i più importanti studiosi e ricercatori italiani affronteranno temi di scottante attualità che riguardano il futuro della medicina, della nostra salute e del rapporto tra cittadino e sanità.

Cosa possiamo aspettarci dal futuro in termini di efficacia terapeutica, di assistenza sanitaria, di diritto alla salute, di solidarietà sociale, di libertà individuale nella scelta di curarsi o in quella più drammatica e controversa di sospendere una terapia qualora si riscontrasse un’accanimento terapeutico?

Mosaicoscienze non offre solo interessanti incontri culturali con i più importanti studiosi italiani, ma è anche un viaggio alla scoperta del territorio: le Colline Moreniche del Garda. L’itinerario inizierà dall’antica e celebre rocca di Solferino, luogo simbolo del Risorgimento, dove si potrà anche assistere giovedì 14 al passaggio della storica Mille Miglia. Di colle in colle, lungo le tranquille strade moreniche si scorgerà il profilo irregolare del castello di Monzambano, affacciato su uno dei tratti più romantici dell’Alto Mincio. Per poi giungere sulla sommità delle colline a Volta Mantovana sede dello storico Palazzo Gonzaga con i suoi giardini all’italiana su tre livelli. Oltre il Monte Medolano, avamposto morenico a guardia della pianura, si visiterà l’antico comune di Medole, con le sue dimore patrizie ed i celebri portali marmorei per poi raggiungere la pieve di Cavriana, splendido esempio di architettura romanica e sito incantevole per il silenzio e la luce che inducono alla meditazione e alla preghiera. L’itinerario si concluderà con la visita di Pozzolengo, grazioso antico comune bresciano per lungo tempo territorio della Serenissima Repubblica di Venezia e Ponti sul Mincio, separata da una manciata di terra dal Lago di Garda, per ammirare la Torre, nucleo dell’antico borgo scaligero.
Per chi, non essendo della zona, desiderasse seguire l’intero programma l’Associazione offre un pacchetto turistico comprensivo di sistemazione alberghiera, pranzi e cene (dal 14.05 al 17.05) alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche dell’alto mantovano, trasporto in pullman alle conferenze e visite turistiche alle bellezze architettoniche e paesaggistiche delle Colline Moreniche e di Brescia. Costo del pacchetto € 355.

Informazioni:
Associazione per la promozione turistica
Colline Moreniche del Garda
Tel. 0376-893160 www.mosaicoscienze.com




Nessun commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *