A Volta Mantovana il cabaret di Musicomedians


Venerdì 15 e sabato 16 maggio, presso i Giardini e le Scuderie di Palazzo Gonzaga a Volta Mantovana, si svolgerà la rassegna "MUSICOMEDIANS – Festival Nuove Proposte", organizzato da Catartica srl in collaborazione con il Comune di Volta Mantovana.

Ai nostri microfoni il direttore artistico della manifestazione, Flavio Oreglio.
[francesca pasolini]

“Musicomedians” è un progetto artistico di Flavio Oreglio teso alla riscoperta del metodo e dello spirito del cabaret delle origini, luogo – perché il cabaret è un luogo e non è un genere di spettacolo – dove la musica e la comicità, la prosa e la canzone, la satira e la poesia convivevano sullo stesso palco secondo dinamiche espressive molto precise e definite anche se non rigorosamente codificate.
Agli albori del cabaret – al Derby di Milano, negli anni 50 e 60 – la prassi sui piccoli palcoscenici era il racconto in forma di monologo satirico e di canzone d’autore: questo legame tra i due generi ha contraddistinto un’epoca e definito una linea artistica ed espressiva che ha portato alla creazione di autentici capolavori di cultura popolare (basti pensare all’opera di artisti come Dario Fo, Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Walter Valdi e i Gufi). Il tentativo di MUSICOMEDIANS è quello di ritrovare oggi quella dimensione “narrante” che ha sempre caratterizzato da un lato il “cantautore” e dall’altro lo “stand up comedian”, mettendo a fuoco la matrice comune di artisti che utilizzano forme diverse per la loro espressione.
Il progetto MUSICOMEDIANS sonda e propone, in particolare, sia il connubio tra i linguaggi del monologo e della canzone d’autore, che le loro contaminazioni (teatro canzone, canzone umoristica e cabaret musicale) con l’obbiettivo di riproporre al pubblico in chiave moderna (con i nuovi interpreti) e in termini di recupero storico-culturale uno stile di show che ha ancora molto da dire.
Evento gemello del festival “MUSICOMEDIANS – Percorsi d’autore” che si tiene presso la splendida Villa Greppi di Monticello Brianza (LC) e giunto quest’anno alla sua terza edizione, il festival di Volta riporta Musicomedians in terra mantovana, provincia che ha tenuto a battesimo il progetto nel 2000 ospitando l’edizione zero di Musicomedians a S. Benedetto Po.
La sezione “nuove proposte” si propone di scoprire nuovi talenti sul fronte della canzone d’autore, del monologo satirico – umoristico e del teatro canzone, sotto l’attenta direzione artistica di Flavio Oreglio e Luca Bonaffini.
Oltre alla naturale connessione con l’evento di Villa Greppi (alcuni giovani artisti che si segnaleranno al festival potranno accedere alla manifestazione di Monticello Brianza che si terrà quest’anno nei giorni 12 – 13 e 14 giugno) il festival di Volta è già entrato a far parte di una rete regionale di eventi, considerato il suo collegamento con l’associazione culturale La Giacca (organizzatrice del festival MONOLOGHIAMO che si tiene a Villa Arconati – Castellazzo di Bollate MI)” e alla rivista “L’isola che non c’era” (organizzatrice della manifestazione L’ARTISTA CHE NON C’ERA).

Il programma
Nei giorni 15 e 16 maggio Il festival prevede due giornate di eventi così strutturati:
Venerdì 15 maggio
h. 18.00 – Caffé letterario
Apertura del festival e inaugurazione della mostra dedicata a Fabrizio De Andrè “Faber Principe Libero” realizzata da Mariano Brustio (Socio fondatore della Fondazione De Andre’).
h. 21.00 – Live show
NUOVE PROPOSTE: Michele Mari, Davide Arcuri, Veronica Marchi
Ospiti:
Andrea Mirò, cantautrice di origini piemontesi, vincitrice nel 1986 del festival “Voci Nuove” di Castrocaro e più volte concorrente una volta direttrice d'orchestra al Festival di Sanremo, presenterà il suo ultimo CD “La Fenice” in uscita l'8 maggio 2009.
Natalino Balasso, scrittore e comico italiano, autore e attore di teatro, radio e televisione e attualmente in tv con la Gialappa's Band per “Mai Dire Grande Fratello Show si esibirà in “C’è poco da ridere” – discussioni e facezie sulla comicità in Italia.
Conduce Franco Rossi

Sabato 16 maggio
h. 17.30 – Caffé letterario:
“Satiratira” – Incontro dibattito con la redazione della rivista satirica “IL NOTTURNO”.
h. 18.30 – Caffé letterario:
Presentazione del libro di Flavio Oreglio “All’appello mancano anche i presenti” edizioni Bompiani.
h. 21.00 – Live show
NUOVE PROPOSTE: Patrizia Cirulli, Vito Taddeo, Federico Pastore
Ospiti:
Luca Bonaffini e Alberto Bertoli – Bonaffini, cantautore mantovano scrittore di pezzi per sé e per altri, tra cui Pierangelo Bertoli e Concato, e Alberto Bertoli, chitarrista e figlio del celebre cantante, presentano “A muso duro” – omaggio all'indimenticato cantante scomparso nel 2002.
Eugenio Finardi, celebre cantautore italiano che allieterà il pubblico con un intervento musicale accompagnato dal pianista Paolo Gambino
Conduce Franco Rossi

Spettacoli pomeridiani: ingresso gratuito
Spettacoli serali: ingresso € 7
infoline
Comune di Volta Mantovana: 0376/839431
Catartica Srl: 039/9277206
www.catarticasrl.com
www.musicomedians.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *