Oggi inizia “Fai il pieno di cultura”


Fai il pieno di culturaUna piccola selezione degli eventi odierni a Mantova: musei, musiche, teatro, visite, percorsi liberi e tanto altro ancora vi aspettano. Per gli approfondimenti si consulti il programma completo.

Mantova

Casa del Mantegna  Venerdì 15 maggio
via Acerbi, 47  – Ore 17.30, concerto per flauto e chitarra eseguito dal duo Stefano   Maffizzoni e Luigi Puddu. Seguirà, al termine dell’esecuzione musicale, una visita guidata alla mostra “L’oltraggio e la ragione”, retrospettiva del pittore Romeo Guaita.  

Conservatorio di Musica Lucio Campiani – via Conciliazione n 33   Auditorium 

Venerdì 15 maggio
Ore 21.00, concerto musicale: “L’estro armonico (1711) di Antonio Vivaldi (1678 -1742)”. L’antica chiesa cinquecentesca di Santa Maria   della Misericordia, rifunzionalizzata in auditorium, si apre per un  esecuzione musicale della classe del professor Paolo Ghidoni.
Quattro violini: Paolo Ghidoni, Costanza Scanavini, Isotta Grazzi  ed Erica Barzoni. Un violoncello: Chiara Safini. Questo il cast per    un concerto in Re maggiore op.3 n.1: una raffinata esecuzione di  Musica da Camera.

Museo Civico di Palazzo Te  Venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 maggio 2009
Dalle ore 18.00 alle 19.30 e dalle ore 20.30 alle 22.00, “10 Personaggi d’autore”: performance teatrale del Teatro Magro di Mantova. Gli   attori interpreteranno e faranno rivivere, percorrendo le Sale di Palazzo Te, alcuni dei protagonisti più famosi della letteratura classica   nazionale ed internazionale che , grazie ai costumi, le acconciature,    la gestualità, il pubblico non farà a meno di riconoscere (Mattia Pascal, Beatrice, Medea, Anna Frank, Dorian Gray e molti altri).
Rinfresco dalle 19.30 alle 20.30.

Museo di Palazzo d’Arco  Venerdì 15 maggio 2009
Ore 21.00 -“Voci a palazzo”:
i madrigali della Corale Polifonica “Luca   Marenzio” di Suzzara sono il biglietto da visita che precedono i percorsi liberi nella dimora dei conti d’Arco oggi trasformata in Museo.

Museo Diocesano  Venerdì 15 maggio 2009
Ore 17.00, “Da Schivenoglia a Bazzani:
arte sacra del Settecento    mantovano”: Gianfranco Ferlisi guida i partecipanti alla scoperta dei   due grandi maestri. Per l’occasione sarà presente il recuperato ca-
polavoro dello Schivenoglia: “Il transito di San Francesco”. Sostengono l’iniziativa il Comitato Operazione San Francesco, l’ Ass. Amici   di Palazzo Te e dei Musei Mantovani e il Museo Diocesano Francesco   Gonzaga.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *