Arlecchino d’Oro quarta edizione


60 spettacoli, 30 compagnie in 10 giorni di teatro: torna il Teatro Arlecchino D’Oro, festival europeo del teatro di scena e urbano dal 19 al 28 giugno.

Tema dell’edizione 2009 è IL MONDO ALLA ROVESCIA, raccontato attraverso le rappresentazioni del CARNEVALE e della FOLLIA, ma anche con approfondimenti sui temi più complessi dei nostri giorni: la globalizzazione, la guerra e la CONVIVENZA TRA POPOLI E CULTURE DIVERSE. Molti gli appuntamenti di prestigio, tra gli oltre 60 spettacoli che animeranno la città dal 19 al 28 giugno, il tutto spaziando da testi dei tragici greci a quelli del contemporaneo.
Tra gli ospiti: CAROLYN CARLSON (prima nazionale), NEKROSIUS, COMPAGNIA ATMO, CANTIERI TEATRALI KOREJA, VALTER MALOSTI, GIUSEPPE BATTISTON, VALENTINA CAPONE, COMPAGNIA TEATR LICEDEI DI SAN PIETROBURGO, ABDULAH SIDRAN.

Cresce, quest’anno il numero delle location, che per la prima volta sforano i confini del comune di Mantova, includendo un evento al parco della Foresta Carpaneta a Gazzo Bigarello, luogo natale dell’attore Tristano Martinelli a cui si attribuisce l’invenzione della maschera di Arlecchino. Ritornano gli spettacoli al Teatro Ariston e quelli all’aperto in piazza Erbe, Palazzo Te, prato del Castello di San Giorgio e nell’intima cornice di piazza Leon Battista Alberti. Nuovi palcoscenici: l’ex convento di Sant’Agnese, piazza Mantegna e Porta Giulia a Cittadella.

Informazioni

progetto artistico Giovanni Pasetti per la Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo
ente promotore Comune di Mantova
ente organizzatore Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo
sostenitori istituzionali Unione Europea – Consiglio Regionale della Lombardia – Provincia di Mantova – Tea
media partner Telemantova

Info
Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo
Tel. 0376.221259, numero verde 800.085992,
fondazione@capitalespettacolo.it

Sito ufficiale del festival www.teatrofestival.org




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *