XIIesimo Solstizio d’Estate – Il Grande Gioco del Microcirco


Palazzo TeSabato 20 giugno 2009 a Palazzo Te, durante la notte che precede l’inizio dell’estate, rivive la magia delle arti circensi. A cura del Teatro all’improvviso.

Sabato 20 giugno alle ore 21.30, per il dodicesimo anno consecutivo, il Solstizio d’estate organizzato da Teatro all’improvviso animerà la splendida cornice di Palazzo Te: durante la notte che precede l’inizio ufficiale dell’estate, nei giardini della dimora estiva dei Gonzaga, rivivrà la magia delle arti circensi, tema che rappresenta il filo conduttore di tutte le azioni sceniche che avranno luogo a palazzo.

Nelle sale si svolgeranno le performance frutto del lavoro realizzato dai partecipanti al laboratorio teatrale curato da Teatro all’improvviso svolto nei giorni 10, 11, 15 e 16 giugno. Durante questi appuntamenti l’attrice Cristina Cazzola condurrà gli allievi alla scoperta del circo, un mondo caratterizzato da piccole poesie, mettendoli a contatto con alcune tecniche di giocoleria, acrobatica, danza e musica di cui le azioni teatrali proposte sono il risultato.

A seguire, al centro dei giardini di Palazzo Te, sarà proposto un grande spettacolo finale: Milo Scotton e Olivia Ferraris incanteranno grandi e piccoli con i travolgenti ritmi del loro spettacolo Klinke, che racconta di un corteggiamento mozzafiato e di una bizzarra storia d’amore vissuta in colorate acrobazie tra scatole, valigie, scale e cascate di calzini. I due artisti di fama internazionale stravolgeranno la prevedibilità della vita quotidiana di coppia proponendo numeri di acrobatica al suolo, verticalismo, giocoleria, equilibrismi e voli di tessuti aerei.
Grandi e piccoli saranno catturati per una notte dalla giocosa magia che nasce dall’incontro tra il mondo del circo e quello del teatro.

Le performance all’interno di Palazzo Te prenderanno inizio alle 21.30 e saranno ripetute a intervalli regolari per circa un’ora. Alle 22:30 al centro del giardino il pubblico potrà assistere allo spettacolo Klinke di Milo Scotton e Olivia Ferraris.

I biglietti sono acquistabili presso Palazzo Te le sera dello spettacolo.

Per informazioni e iscrizioni al laboratorio teatrale:
tel. 0376.221705 – fax 0376. 222723
info@teatroallimprovviso.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *