Il Po e la Gente di Polirone il 25 luglio a San Benedetto Po


Il Po e la Gente di PolironeUn’incredibile rievocazione del più grande e potente artefice del territorio attraverso la vita e l’esperienza di mille anni di storia. Il Po, la vita nel Monastero tanto caro a Matilde e i contrasti tra le forze della naturae la vita dell’uomo in un luogo unico e in continua evoluzione. Il silenzio delle correnti, le piene e la paura, la ricchezza dei territori in prossimità delle sue acque: le piazze del borgo si animeranno per accogliere memorie ed emozioni accompagnate da musiche e azioni sceniche.Presso monastero polironiano e golena del Po.
Ambientazione: Monastero Polironiano, golena del fiume Po
Anno: dall’anno 1000

CENA A TEMA, su prenotazione, dalle ore 20:00 nella piazza Matilde di Canossa

SCENA 1 – TAGLIO DELL’ANSA DEL FIUME
Cantastorie: […]
La vicenda narra ora di un vicino vostro illustre
Che anco adesso sì maestoso, di natura gran orgoglio
Gonfio scorre senza posa con scrosciare d’acque lustre,
instancabile e sinuoso imperterrito in travaglio
Il fiume gran sovrano alla terra il suo volere
Imponeva qual puledro che dev’essere domato
Finchè l’uomo col suo ingegno lo seppe contenere
Quel terribile e magnanimo gigante Po nomato.
SCENA 2 – TRAFUGAMENTO DEL CORPO DI MATILDE
Cantastorie:
Il fiume amato, temuto e onorato
Qual padre sui campi veglia onnisciente
E della Madre Matilda che ha amato
Le nobil vestigia contende.
[…]
Ma’l patire dei campi del gran monastero
Costrinse li frati all’ingrato operare
La notte di tenebre involse il cimiero
E il Fiume, la Madre, dovè salutare
SCENA 3 – PADRE MICHELE DELLA CONCORDIA, CELLERARIO DEL MONASTERO
Cantastorie: […]
Al rischio di sua vita
Fidante in evangelio
Al grido suo che incita
Al Po si pon rimedio.
Michele il padre fu nomato
De li frati il padre cellerario
D’audacia e amor fregiato
Ne per onor ne per salario.
SCENA 4 – LA VITA LUNGO IL PO NEGLI ANNI DELLA BONIFICA
Cantastorie: […]
E dei secoli e di vite il nostro raccontare
Ritorna ora all’alba in cui sorse questo sole
Tra bugni e corsi d’acqua qui solea sostare
Tedaldo in orazione e dopo la sua prole.
Si erige l’opificio di oranti e lavoranti
Su terra di Muricola che al fiume fa da Sponda
Si sanan le paludi con l’ingegno degli astanti.
E Cenobio santo e prospero a Benedetto qui si fonda
IL PO E LA GENTE DI POLIRONE RIEVOCAZIONE STORICA POLIRONIANA SAN BENEDETTO PO
SABATO 25 LUGLIO 2009 – ORE 21:00
CENA A TEMA – su prenotazione – dalle ore 20:00 nella piazza Matilde di Canossa
promossa da Ristorante Scacciapensieri e La Rustica.
Per informazioni e prenotazioni: 0376 620815
MENU
Tortini di Verdure di Campo
Zuppa di Fagioli e Legumi con Crostoni
Porchetta di Maialino
Scaglie di Formaggi Stagionati
Crema alla Fiamma
Acqua – Vino
Euro 23,00
Partecipano:
– Museo Civico Polironiano
– Parrocchia San Benedetto Abate
– Gruppo Rievocazione Polironiano
– Gruppo Rievocazione Nuvolato
– Scuola di danza Step by Step
– Coro Polironiano – Davide Nigrelli
– Ragazzi e educatori del gruppo Crest e Grest
– Video: A. Moratelli, E. Segala, G. Menegazzo
– “Focoleria”
Si ringraziano:
Associazione “Strada del Tartufo Mantovano”
La Rustica
Ristorante Scacciapensieri
Mappa all’interno:
Autorizzazione su gentile concessione
dell’Archivio di Stato di Mantova (concessione n. 33/2009).
Un sentito ringraziamento alla direttrice dott.ssa Daniela Ferrari
Informazioni:

Rievocazione storica Il Po e la Gente di Polirone
Comune di San Benedetto Po
IAT e Ufficio Turistico
Piazza T. Folengo, 22
46027 San Benedetto Po (MN)
Tel. 0376 623036
e-mail: iat@comune.san-benedetto-po.mn.it
www.comune.san-benedetto-po.mn.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *