Mantova Medievale, 29 e 30 Agosto al Castello di San Giorgio


L’Associazione Culturale Mantova Medievale – La Compagnia della Rosa A.D. 1403, con il patrocinio del Comune di Mantova e della Regione Lombardia presenta “MANTOVA MEDIEVALE – L’ASSEDIO ALLA CITTA’ DEI GONZAGA”.

Mantova Medievale, 29 e 30 Agosto al Castello di San GiorgioDopo il successo delle scorse edizioni la manifestazione MANTOVA MEDIEVALE presenta il consueto appuntamento con la storia.

Davanti al Castello di San Giorgio sorgerà, per la quarta edizione della manifestazione, un accampamento allestito da reenactor provenienti da tutta Europa. Il campo sarà popolato di damigelle, armigeri, arcieri, musici e artigiani che per due giorni intratterranno e guideranno il pubblico nella vita quotidiana dell’A.D. 1403.

Un esempio di archeologia ricostruttiva che condurrà i visitatori alla scoperta dei segreti del Medioevo, raccontandone i dettagli meno conosciuti e più appassionanti e coinvolgendo i partecipanti con diverse attività.

Le novità di questa edizione:

  • giochi medievali
  • lezioni di ceramica e scrittura gotica per bambini
  • tiro con l’arco
  • museo a cielo aperto (armi, armature, tende, arredamento da campo, etc.)
  • lezioni di scherma per bambini e adulti
  • musici
  • spettacoli di giocoleria
  • concorso fotografico

Grazie a esperti maestri d’arme si potranno seguire semplici lezioni di tiro con l’arco e di scherma medievale. Sarà possibile partecipare a una visita guidata gratuita tra le tende, per osservare da vicino gli oggetti d’uso ricostruiti grazie a studi storici. Inoltre visitando il mercato storico si potrà assistere alla realizzazione di oggetti artigianali da parte di fabbri, ceramisti, falegnami con le antiche tecniche di produzione del passato.

Come ogni anno grande attenzione è riservata ai bambini, a loro sono riservate lezioni di scherma, di ceramica e di scrittura gotica in più momenti nell’arco delle due giornate.

Nelle due giornate si svolgeranno di fronte al Castello due grandi battaglie, evocando le emozioni e l’esperienza dei grandi assedi che hanno coinvolto Mantova durante la sua storia. Più di 150 armati, arcieri, balestrieri si scontreranno per il controllo del castello e della città.

Infine, in collaborazione con l’Associazione Fotografica Pecora Nera e con il contributo di Lineaottica, gli appassionati fotografi potranno partecipare al concorso fotografico “Mantova Medievale. Vivi la storia tutti i giorni”, per testimoniare in prima persona i momenti più salienti della manifestazione.




1 Commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *