Sin Nombre alle Bertone il 20 agosto per Musica Sulle Ali delle Cicogne


Cicogne al Parco BertoneUltima tappa della rassegna “Musica sulle ali delle cicogne”,  giovedì alle ore 20.30 alle Bertone con i Sin Nombre: musica tradizionale gitana dalla Camargue e rumba-flamenca con brani originali e cover dei Gipsy King. Le due chitarre gitane di Stefano Vicari e Francesco Ferrari e la voce di Graziano Exignotis: è con il trio che compone il gruppo “SinNombre” l’appuntamento di chiusura della piccola rassegna musicale “Sulle ali delle cicogne”. Nella serata di giovedì 20 agosto il gruppo, composto da tre esperti musicisti, propone un interessante connubio tra rumba-flamenca e la tradizione musicale gitana della Camargue. Nel repertorio anche brani originali e cover dei Gipsy King.  La tappa di chiusura della rassegna di musica etnica proposta dal Parco del Mincio con il coordinamento artistico dell’associazione culturale Blues Print incontra dunque la Spagna e il sud della Francia, in questo viaggio musicale attraverso le sonorità dei paesi del bacino del Mediterraneo sorvolati dalle cicogne nelle loro migrazioni. In Spagna i nidi di cicogne sono tornati ad essere numerosi, in Camargue il trampoliere più “di casa” è il fenicottero rosa ma l’habitat di canneti e cariceti della vasta zona umida affacciata sul mare è in tutto simile a quello delle Valli del Mincio, la più vasta zona umida interna d’Italia. Nelle due tappe precedenti della rassegna i suoni proposti dal piccolo spazio allestito davanti alla villa delle Bertone hanno spaziato in tutto il bacino del Mediterraneo. Grecia, Turchia, Ungheria, con i brani interpretati dagli Etnikos (il 6 agosto) per rappresentare la rotta migratoria che dall’Africa raggiunge l’Europa attraverso lo stretto del Bosforo. Il secondo passaggio, quello a Ovest sullo stretto di Gibilterra, è stato raccontato dai suoni e dalle voci della musica dal Magreb proposta da Jamal Ouassini e dalla sua ensamble (il 29 luglio scorso).

Terza e ultima tappa dunque il concerto di giovedì, che inizia alle ore 21.30, è gratuito, si svolge all’aperto nella cornice del parco-giardino romantico delle Bertone di Goito, centro visite del Parco del Mincio che ospita anche il centro reintroduzione cicogna bianca. E’ richiesto solo il pagamento del biglietto d’ingresso alle Bertone (€ 2,00 adulti, gratuito fino agli 11 anni) e i posti a sedere sono circa 150 nell’insolita platea costituita dalla grande radura erbosa circondata da alberi secolari. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà al coperto, in locale con capienza più limitata.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *