OCM Orchestra da Camera di Mantova è tutta Mendelsshon dal 9 al 13 Settembre 2009


Quirino Principe“Mendelssohn, paradigma del sogno romantico” è il progetto in quattro serate che l’Orchestra da Camera di Mantova propone nell’ambito della tredicesima edizione di Festivaletteratura (9-13 settembre 2009, www. festivaletteratura.it), nelle serate del 9, 10, 11 e 12. Il musicologo Quirino Principe vestirà “i panni dell’Antagonista, del demone del dubbio, innescando la dialettica tra linguaggi – parola e musica – affini e insieme difformi”.

Programma ORCHESTRA DA CAMERA MANTOVA

Mercoledì 09 settembre 2009
Mantova, Palazzo della Ragione, ore 20
Festivaletteratura
Mendelssohn, paradigma del sogno romantico

Solisti dell’Orchestra da camera di Mantova
Filippo Lama, violino
Stefano Guarino, violoncello
Riccardo Zadra, pianoforte

Quirino Principe, antagonista

Musiche di F. Mendelssohn-Bartholdy

Giovedì 10 settembre 2009
Mantova, Palazzo della Ragione, ore 20
Festivaletteratura
Mendelssohn, paradigma del sogno romantico

Solisti dell´Orchestra da camera di Mantova
Filippo Lama, violino
Stefano Guarino, violoncello
Riccardo Zadra, pianoforte

Musiche di F. Mendelssohn-Bartholdy

Venerdì 11 settembre 2009
Mantova, Palazzo della Ragione, ore 20
Festivaletteratura
Mendelssohn, paradigma del sogno romantico

Solisti dell’Orchestra da camera di Mantova
Filippo Lama, violino
Stefano Guarino, violoncello
Riccardo Zadra, pianoforte

Quirino Principe, antagonista

Musiche di F. Mendelssohn-Bartholdy

Sabato 12 settembre 2009
Mantova, Teatro Bibiena, ore 19.45
Festivaletteratura
Mendelssohn, paradigma del sogno romantico

Orchestra da Camera di Mantova
Fulvio Luciani, violino
Riccardo Zadra, pianoforte

Musiche di F. Mendelssohn-Bartholdy




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *