Festa Nazionale dei Nonni: iniziative mantovane


La “Festa dei Nonni” è diventata  istituzionale con la legge n. 159 del 31 luglio 2005. La ricorrenza di oggi 2 ottobre rappresenta l’occasione per  tutti per manifestare amore, affetto, riconoscenza sincera verso gli “angeli custodi” di nipoti e bambini.Diverse le iniziative in città e provincia. La Biblioteca di sermide organizza per nonni e nipoti un pomeriggio di festa con “Storie attorno al fuoco” alle ore 16.30 presso il Centro Sociale Ricreativo.A Marmirolo la Biblioteca Comunale organizza un pomeriggio di intrattenimento presso la RSA “Emanuele e Giuseppina Cordioli”e dalle 16.30 gli animatori dell’Associazione “La Tribù” proporanno un’animazione che coinvolgerà nonni e nipoti con letture, narrazioni e ricordi sul tema delle tradizioni e del folclore locali.L’evento è aperto non solo agli ospiti dell’RSA e ai loro familiari, ma anche ai bambini che desiderano lasciarsi incantare…da filastrocche e giochi di una volta.
Ad allietare il pomeriggio anche un piccolo rinfresco organizzato dalla Residenza “Cordioli” .
Collaborano alla riuscita dell’evento l’Auser e il Centro Ragazzi di Marmirolo
Festa dei NonniLa “Festa dei Nonni” è diventata  istituzionale con la legge n. 159 del 31 luglio 2005. La ricorrenza di oggi 2 ottobre rappresenta l’occasione per  tutti per manifestare amore, affetto, riconoscenza sincera verso gli “angeli custodi” di nipoti e bambini.Diverse le iniziative in città e provincia. La Biblioteca di sermide organizza per nonni e nipoti un pomeriggio di festa con “Storie attorno al fuoco” alle ore 16.30 presso il Centro Sociale Ricreativo.A Marmirolo la Biblioteca Comunale organizza un pomeriggio di intrattenimento presso la RSA “Emanuele e Giuseppina Cordioli”e dalle 16.30 gli animatori dell’Associazione “La Tribù” proporanno un’animazione che coinvolgerà nonni e nipoti con letture, narrazioni e ricordi sul tema delle tradizioni e del folclore locali.L’evento è aperto non solo agli ospiti dell’RSA e ai loro familiari, ma anche ai bambini che desiderano lasciarsi incantare…da filastrocche e giochi di una volta.
Ad allietare il pomeriggio anche un piccolo rinfresco organizzato dalla Residenza “Cordioli” .
Collaborano alla riuscita dell’evento l’Auser e il Centro Ragazzi di MarmiroloLa “Festa dei Nonni” è diventata  istituzionale con la legge n. 159 del 31 luglio 2005. La ricorrenza di oggi 2 ottobre rappresenta l’occasione per  tutti per manifestare amore, affetto, riconoscenza sincera verso gli “angeli custodi” di nipoti e bambini.Diverse le iniziative in città e provincia. La Biblioteca di sermide organizza per nonni e nipoti un pomeriggio di festa con “Storie attorno al fuoco” alle ore 16.30 presso il Centro Sociale Ricreativo.A Marmirolo la Biblioteca Comunale organizza un pomeriggio di intrattenimento presso la RSA “Emanuele e Giuseppina Cordioli”e dalle 16.30 gli animatori dell’Associazione “La Tribù” proporanno un’animazione che coinvolgerà nonni e nipoti con letture, narrazioni e ricordi sul tema delle tradizioni e del folclore locali.L’evento è aperto non solo agli ospiti dell’RSA e ai loro familiari, ma anche ai bambini che desiderano lasciarsi incantare…da filastrocche e giochi di una volta.
Ad allietare il pomeriggio anche un piccolo rinfresco organizzato dalla Residenza “Cordioli” .
Collaborano alla riuscita dell’evento l’Auser e il Centro Ragazzi di MarmiroloLa “Festa dei Nonni” è diventata  istituzionale con la legge n. 159 del 31 luglio 2005. La ricorrenza di oggi 2 ottobre rappresenta l’occasione per  tutti per manifestare amore, affetto, riconoscenza sincera verso gli “angeli custodi” di nipoti e bambini.Diverse le iniziative in città e provincia. La Biblioteca di sermide organizza per nonni e nipoti un pomeriggio di festa con “Storie attorno al fuoco” alle ore 16.30 presso il Centro Sociale Ricreativo.A Marmirolo la Biblioteca Comunale organizza un pomeriggio di intrattenimento presso la RSA “Emanuele e Giuseppina Cordioli”e dalle 16.30 gli animatori dell’Associazione “La Tribù” proporanno un’animazione che coinvolgerà nonni e nipoti con letture, narrazioni e ricordi sul tema delle tradizioni e del folclore locali.L’evento è aperto non solo agli ospiti dell’RSA e ai loro familiari, ma anche ai bambini che desiderano lasciarsi incantare…da filastrocche e giochi di una volta. Ad allietare il pomeriggio anche un piccolo rinfresco organizzato dalla Residenza “Cordioli” . Collaborano alla riuscita dell’evento l’Auser e il Centro Ragazzi di Marmirolo.



Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *