Rassegna di Danza al Teatro Anselmi di Pegognaga


L'”Omaggio al classico” di Cosi-Stefanescu inaugura la danza a Pegognaga (Mantova).

Sarà l’ “Omaggio al classico” di Liliana Cosi-Marinel Stefanescu ad inaugurare la rassegna di danza del Teatro Anselmi organizzata da Fondazione Aida e Comune di Pegognaga.

Danza: Omaggio al Classico di Cosi-Stefanescu

Omaggio al Classico di Cosi-Stefanescu

L’appuntamento è per sabato 29 gennaio 2011 alle ore 20.45 con i tredici ballerini Solisti della Compagnia Balletto Classico che vede Marinel Stefanescu, coreografo, e Liliana Cosi maitre du ballet su musiche di Ciaikovski, Chopin, Minkus, Mozart, Kaciaturian, Drigo, Albinoni, Massenet e Liszt offrendo una carrellata di brani coreografici di diverso stile e durata: dal puro classico di Mozart con la Lacrimosa – che Stefanescu ha voluto dedicare a Madre Teresa di Calcutta – al romanticismo di alcuni Notturni di Chopin, a brani tratti da balletti del grande repertorio classico, quali lo Schiaccianoci di Ciaikovski, quello vivace e frizzante del “Don Chisciotte” di Minkus, quello poderoso del “Corsaro” di Drigo che proporranno al pubblico, capolavori di musica classica e sinfonica del grande repertorio. La rassegna cambia tono sabato 5 e 12 febbraio quando, andranno in scena due spettacoli che guardano al contemporaneo per espressione, e alla storia nei contenuti.

Sabato 5 febbraio 2011 andrà in scena Butterfly, l’opera resa celebre da Puccini è proposta, nelle coreografie e regia di Laura Corradi, come una madama contemporanea in cui la figura dolceamara della geisha sedotta, abbandonata e poi morta suicida, rivive catapultata nella contemporaneità in una dimensione nuova attraverso l’espressività propria di Ersiliadanza.

Indaga invece l’opera di Caravaggio Chiara Olivieri Danza che, sabato 12 febbraio 2011, presenta l’artista dalla sensibilità straordinaria, passionale e senza compromessi. Michelangelo Merisi, di cui ricorre il quattrocentenario della morte, è la fonte di ispirazione per questo balletto che indaga la visione del mondo della natura umana attraverso la quale il pittore componeva i suoi quadri.

Biglietto: dai 10 ai 15 euro.

Teatro Anselmi
Tel 0376/550213
info@teatroanselmi.it
P.zza Vittorio Veneto – 16 Pegognaga (MN)




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *