Fratelli di Taglia, Melbookstore Mantova 26/03/2011


Alla Melbookstore di Mantova, il 26 marzo 2011, il Risorgimento come non lo ha mai raccontato nessuno. I mantovani Maceta Bros presentano il libro “Fratelli di taglia”.

Fratelli di Taglia - La Vera Storia del Risorgimento (Maceta Bros)

Fratelli di Taglia

I mantovani Macéta Bros, già autori di Comix e del blog di Enrico Montesano, presentano il loro ultimo libro “Fratelli di Taglia – La Vera Storia del Risorgimento“, edito da Sagoma Editore.

Luca e Siro Mantovani in arte Macéta Bros , autori comici mantovani con l’hobby dell’insegnamento, presentano il 26 marzo 2011 alle ore 18.30 presso la libreria MelBookstore di via Verdi 50 a Mantova, il libro edito da Sagoma Editore “Fratelli di Taglia”, una divertente ricostruzione della storia dell’Unità d’Italia.

Per festeggiare il centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia, Sagoma editore pubblica, il 17 marzo 2011, “Fratelli di Taglia – La Vera Storia del Risorgimento”, un omaggio ricco di umorismo a una delle pagine più importanti della storia del nostro Paese.

È antipatriottico parodiare le vicende risorgimentali? No, se a farlo sono quelle Sagome dei Macéta, patriottici umoristi già autori di molte delle battute apparse su “Le Formiche e le Cicale” di Gino & Michele e sui diari di Comix, in compagnia di figure come Carlo Pisacane e il sovversivo cantante napoletano Peppino di Sapri.

Ancora pulsano i cuori per le gloriose imprese garibaldine, e si scaldano per le mitiche vicende dei padri della Patria. Ma delle madri chi ne parla? Le Sagome, è chiaro. Solo loro potevano presentare la vera storia della Contessa di Castiglione, ossia “Il primo amore non si Escort mai”.

Poi l’avaro Cavour, detto il Ragno di Sardegna, Giuseppe Verdi che in una stanza senza riscaldamento compose la celebre “Amami al fredo”, Mazzini che non giurò fedeltà allo Statuto Albertino né a quello di Linus, Quintino Sella che voleva darsi all’ippica e Sidney Sonnino amante della pennichella.

Questa la nuova storia secondo i Macéta, in un libro che non è manuale scolastico, saggio monografico, testo divulgativo; o forse li è tutti in uno. Solo il tempo porterà la risposta. O per dirla con Oliviero Toscani: “Ai poster l’ardua sentenza”.

L’incontro con gli autori è sabato 26 marzo 2011, alle ore 18,30, presso la MelBookstore di via Verdi 50 a Mantova.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *