Fiaccolata della Croce Rossa a Solferino 25/06/2011


10 Km in onore di tutti i feriti di guerra. Dal campo di battaglia di Solferino al Museo della Croce Rossa

Fiaccolata Croce Rossa Solferino 2011La sera di Sabato 25 Giugno 2011, alle 20, migliaia di persone si daranno appuntamento al Memoriale di Solferino (A4 uscita Sirmione) per la “Fiaccolata della Croce Rossa” in ricordo di tutti i feriti di ogni tempo e dell’orrore della guerra proprio quando ricorre l’anniversario di una delle più sanguinose battaglie della storia del nostro paese.

Il 24 Giugno 1859 furono oltre 230.000 i soldati austriaci e franco-piemontesi che si fronteggiarono sui campi di Solferino e di San Martino (quest’ultima affidata alle truppe di Vittorio Emanuele II) ed è qui che si fa risalire la nascita della Croce Rossa Internazionale per iniziativa di Jean Henri Dunant, un filantropo svizzero che incitò i soccorritori a occuparsi di tutti i feriti, indistintamente dalla nazionalità o dallo schieramento.

Nell’anno del 150° dell’Unità d’Italia questa ricorrenza assume un significato anche più importante e allo stesso tempo richiama l’attenzione sul contributo di un singolo uomo alla nascita di un’istituzione ancora oggi fondamentale in ogni parte del mondo.

L’idea di un soccorso “super partes”, di un simbolo capace di superare l’odio (la croce rossa è stata affiancata nel tempo dalla mezzaluna rossa e dal cristallo, proprio per non generare esclusioni legate a simboli religiosi) era valsa il Primo Premio Nobel per la Pace a Jean Henry Dunant, ma soprattutto ha dato vita alla più grande organizzazione umanitaria al mondo!

I molti volontari provenienti da ogni parte d’Italia ma anche da Svizzera e Austria, sfileranno per le strade che uniscono Solferino a Castiglione delle Stiviere, ripercorrendo simbolicamente il tragitto dei soccorritori che trasportarono i feriti della battaglia di Solferino al primo avamposto medico e oggi sede del Museo della Croce Rossa Internazionale (10 Km circa).

I più sportivi potranno prepararsi alla fiaccolata con una corsa di 10 Km fra San Martino e il memoriale di Solferino. L’appuntamento in quel caso è previsto per le 18 a San Martino (4 Km dall’uscita di Sirmione sulla A4, verso il lago di Garda).

L’occasione giusta per soggiornare al JHD Dunant Hotel che propone un “ritratto spaziale” del fondatore della Croce Rossa attraverso 78 camere su tre piani. 69 € il costo della camera doppia inclusa colazione. Informazioni: 0376 673449 dunanthotel.it




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *