Notte dei Musei Aperti 2012 a Mantova


La Notte dei Musei Aperti 2012
Museo di Palazzo Ducale – Mantova
Sabato 19 maggio 2012
Ore 20.00 – 02.00
Ingresso gratuito

La Notte dei Musei Aperti Mantova 2012La manifestazione “La Notte dei Musei Aperti” è nata nel 2005 su idea del Ministero della Cultura e della Comunicazione francese e ha coinvolto nel 2011 quaranta paesi e più di tremila musei in tutta Europa.

Il senso dell’iniziativa è quello di tenere aperti in orario notturno i musei statali, visitabili ad ingresso gratuito per permettere una insolita visita al patrimonio storico artistico italiano e di godere di sconosciute prospettive di luce e di atmosfere.

Mantova, città d’arte e patrimonio dell’Umanità, offre l’occasione di trovare il Museo di Palazzo Ducale aperto sabato 19 maggio 2012, gratuitamente dalle 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso alle ore 1.00).

Sarà l’occasione per una suggestiva serata che coinvolgerà il pubblico come soggetto attivo di eventi performativi di nuove sensibilità. In programma alle ore 21.15 la Sala di Manto diventerà la suggestiva cornice per il concerto Mille’900 eseguito dal Coro “Ildebrando Pizzetti” dell’Università degli Studi di Parma, diretto dalla M° Ilaria Poldi. Il titolo dell’evento – Mille’900 – nasce dal programma del concerto che vede il confronto del repertorio polifonico del XII – XIII sec. con i mottetti composti da autori del XX sec., che si sono ispirati al medioevo, alle sue forme compositive ed espressive. Il Coro “I. Pizzetti” eseguirà, nella cinquecentesca sala della musica e delle feste di Guglielmo Gonzaga, brani di musica sacra “a cappella”, tratti da codici antichi di Montecassino, Las Huelgas, Montpellier, posti al confronto con opere di Pizzetti, Bardos, Biebl, Bettinelli, maestri indiscussi del Novecento.

La durata dell’evento è di un’ora e si svolgerà nella forma di un “concerto-lezione” per poter esporre in modo sintetico anche a chi non ha esplicite competenze musicali i contenuti dei brani in programma.

L’ingresso alla sala sarà consentito sino al raggiungimento del numero massimo dei posti disponibili.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *