trattoPEN e l’arte del ri-tratto al Festivaletteratura di Mantova 2012


Dal 5 al 9 settembre 2012 Mantova torna ad essere la cornice di Festivaletteratura, la manifestazione culturale che, dal 1997, coinvolge un ampio pubblico proponendo incontri, spettacoli, letture con artisti provenienti da tutto il mondo.

Tratto Pen Arte del Ri-tratto Festivaletteratura Mantova 2012L’atmosfera che si respira in città e la sinergia tra il pubblico e gli autori presenti sono espressione di un evento che esercita un magnetismo straordinario, unico nel suo genere. Condivisione, confronto e scambio sono le parole chiave che legano la manifestazione letteraria e lo spirito con cui FILA è presente al Festival.

Condivisione di passioni, di idee e di strumenti per poterle realizzare, confronto di opinioni e tecniche di lavoro, scambio di esperienze, parole e emozioni. Questo è il Festivaletteratura che FILA propone attraverso i laboratori ri-tratto.

Marcello Fois, noto scrittore, commediografo e sceneggiatore e Chiara Carrer, una delle più originali e conosciute illustratrici italiane, guideranno, attraverso stimoli ed indicazioni, 4 laboratori di approfondimento sull’arte del ri-tratto (descrittivo e figurativo).

Saranno modelli d’eccezione uno o più scrittori presenti al Festivaletteratura 2012. Per realizzare il loro ri-tratto, scritto o disegnato, tutti i partecipanti avranno a disposizione una trattoPEN, che anche quest’anno sarà la penna ufficiale di Festivaletteratura. 55mila esemplari, personalizzati per l’evento e prodotti in edizione limitata, invaderanno la città dei Gonzaga.

IL CALENDARIO DEI LABORATORI DI RI-TRATTO
Sede: Palazzo Ducale – Sala del Capitano (Piano Terra) – Piazza Sordello, Mantova

  • ri-tratto letterario – Marcello Fois – mercoledì 5 settembre ore 16.30 e giovedì 6 settembre 2012 – ore 14.30
  • ri-tratto figurativo – Chiara Carrer – venerdì 7 e sabato 8 settembre 2012 – ore 14.30

Ingresso: € 6.50

Il lato social di ri-tratto:
Il tweet, con i suoi 140 caratteri, evoca indubbiamente la sintesi propria del ritratto e sarà uno strumento utile per tutti coloro che non potranno partecipare ai laboratori. Le pillole creative del live tweet, infatti, aggiorneranno in tempo reale la community di Twitter (https://twitter.com/festletteratura) sui momenti salienti degli incontri. L’hashtag dedicato #ri-tratto faciliterà la condivisione.
Nei giorni del Festival, anche la Facebook Fanpage di trattoPEN (http://www.facebook.com/?ref=logo#!/trattoPEN) sarà continuamente aggiornata con commenti live dai laboratori.

Il segnalibro FILA – Festivaletteratura:
Il segnalibro è un oggetto caro ai lettori e per anni è stato il prezioso omaggio inserito nelle confezioni di matite FILA GIOTTO. Quest’anno, FILA e Festivaletteratura celebrano questo strumento, spesso dimenticato affidando la creatività a Chiara Carrer che ha utilizzato esclusivamente trattoPEN. Una modalità diversa per rappresentare l’espressione creativa ed il legame ideale tra il mitico strumento di scrittura e il Festival, per raccontare la dimensione dell’incontro e il valore del divertimento culturale. Il segnalibro diventa così una sorta di storyteller ufficiale di questa edizione, un oggetto del desiderio per gli appassionati della scrittura e della lettura.




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *