Walter Veltroni presenta il romanzo L’Isola e le Rose a Pegognaga 03/12/2012


Si alza il sipario sulla rassegna “Incontri con gli autori 2012-13”. Lunedì 3 dicembre 2012 a Pegognaga interverrà WALTER VELTRONI per presentare l’ISOLA E LE ROSE, il suo ultimo romanzo.

Walter Veltroni L'Isola e le Rose, libroLunedì 3 dicembre 2012 alle ore 17.30, presso il Bocciodromo di Pegognaga (MN), Walter Veltroni presenta “L’isola e le rose”, il suo ultimo romanzo che parla di amori, tradimenti, slanci, padri che muoiono e figli che riscoprono sentimenti perduti.

“La storia di un’utopia – come scrive l’ex sindaco di Roma – contrastata dal potere e di un sogno che valeva la pena vivere”.

L’ultima opera di Walter Veltroni prende le mosse da un episodio vero e dimenticato che racconta il sogno dell’ingegnere bolognese Giorgio Rosa: la nascita, a 11 chilometri dalla costa, di un locale che attrae turisti da tutta Europa, la dichiarazione d’indipendenza dell’Isola delle Rose (anzi, Insulo de la Rozoj, visto che la lingua ufficiale è l’esperanto) e l’invenzione di una radio pirata.. Nel romanzo frutto della ricerca dell’autore, Giulio è l’incorreggibile vitellone, Giacomo fa l’avvocato, Lorenzo è il figlio del proprietario del Grand Hotel, Simone il genio della classe diventato un inquieto ingegnere: quattro ragazzi di Rimini uniti da un’amicizia nata sui banchi di scuola e destinata a superare qualunque contrasto. Quando Giulio ha un’idea folle — costruire una piattaforma appena oltre il limite delle acque territoriali, dove accogliere una comunità di artisti, poeti, musicisti, amanti della bellezza — tutti si danno da fare per realizzarla: anche Elisa, dolce secchiona con lo chignon nero, anche Laura, giovane giornalista conquistata dal progetto, e una barista dalla bellezza esplosiva, Luana. Siamo alla vigilia del 1968, e niente sembra impossibile.

Condotto da un giornalista de La Gazzetta di Mantova, l’evento ad ingresso libero apre la rassegna “Incontri con gli autori“, giunta quest’anno alla sua terza edizione. Un ciclo di quattro appuntamenti con noti autori e giornalisti del panorama culturale nazionale, che proseguirà sabato 2 febbraio con Maria Cuffaro: l’inviata e conduttrice del Tg3, nonché reporter in diverse zone di guerra presenta ‘Kajal. Le vite degli altri e la mia’. A chiudere il calendario saranno invece gli incontri con il noto matematico Piergiorgio Odifreddi (6 marzo 2013), e quello con Pino Roveredo – vincitore del premio Campiello 2005 (5 aprile 2013). L’iniziativa è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pegognaga, dal centro Culturale Livia Bottardi Milani, Fondazione Aida, in collaborazione con Coop Consumatori Nordest, Pro-Loco Flexum, e il gruppo di lettura di Pegognaga. Biografia Walter Veltroni è stato direttore dell’“Unità”, vicepresidente del Consiglio nel governo di Romano Prodi, segretario nazionale dei Democratici di sinistra, sindaco di Roma, segretario nazionale del Partito democratico e candidato premier alle elezioni politiche del 2008. Oltre ad alcuni libri sulla televisione e sul cinema, ha pubblicato per Baldini & Castoldi Il sogno spezzato. Le idee di Robert Kennedy (1993), La sfida interrotta (1994), Governare da sinistra (1997), I care (2000), per Einaudi il monologo Quando cade l’acrobata, entrano i clown (2010) e per Rizzoli La bella politica (1995), Forse Dio è malato. Diario di un viaggio africano (2000), a cui si è ispirato il regista Franco Brogi Taviani per il film omonimo, Il disco del mondo. Vita breve di Luca Flores, musicista (2003), da cui è stato tratto il film Piano, solo con Kim Rossi Stuart, Senza Patricio (2004), La scoperta dell’alba (2006, tradotto in 8 Paesi), La nuova stagione. Contro tutti i conservatorismi (2007), Noi (2009), Quando cade l’acrobata, entrano i clown(2010), L’inizio del buio (2011).




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *