Fiabe di Natale a San Giorgio 08/12/2012


Sabato 8 dicembre 2012 all’Auditorium San Giorgio prosegue la rassegna “Famiglie a teatro” 2012/2013. 
L’appuntamento è alle ore 17 con “Fiabe di Natale” del Teatro Evento.

Fiabe di Natale 2012 San Giorgio di MantovaSecondo appuntamento della rassegna “Famiglie a teatro” della stagione teatrale 2012/2013 dell’Auditorium San Giorgio organizzata dal Comune in collaborazione con Fondazione Aida, la Tana del drago, Ars creazione e spettacolo, e il Palcaccio.

Sabato 8 dicembre 2012 alle ore 17 il Teatro evento presenta Fiabe di Natale, spettacolo teatrale liberamente ispirato ad alcune tra le più note fiabe di atmosfera natalizia, per ricreare magicamente l’atmosfera del giorno più bello dell’anno per ogni bambino. Sulla scena due attori, che grazie ai pennelli dell’immaginazione dipingono atmosfere intense e coinvolgenti. Con l’ausilio di pochi oggetti essenziali ci raccontano di come Babbo Natale e la Talpa salvarono l’oca canterina dalle grinfie del perfido troll, di quando Hansel scopre che la neve ha coperto e nascosto tutte le briciole di pane che aveva sparso per ritrovare la via di casa. O di quando accade – forse perché è Natale e a Natale le notti sono magiche, che il calzolaio Giuseppino e sua moglie Mariuccia, poveri in canna, scoprirono che era il piccolo popolo di gnomi di buon cuore a confezionare di notte le scarpe già fatte e pronte per essere vendute.

Liberamente ispirato alle più belle fiabe di atmosfera natalizia.

Testo di Cristina Bartolini
Regia di Sergio Galassi
Con Cristina Bartolini e Massimo Madrigali
Scene di Sergio Galassi
Oggetti e animazioni di Tzvetelina Tzvetkova

Auditorium Centro Culturale San Giorgio
Via Frida Kalho, San Giorgio di Mantova (MN)

Informazioni
tel 0376/273114 
email: a.ricco@comune.sangiorgio.mn.it

Biglietto: dai 3,5 ai 5 euro

Informazioni per la stampa e accrediti
Fondazione Aida/ Ufficio stampa
tel. 045 800 1471 – fax 045 800 9850 
e-mail: stampa@f-aida.it – www.fondazioneaida.itwww.facebook.com/fondazioneaida




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *