Dacia Maraini presenta il romanzo Amore Rubato a Marmirolo 16/12/2012


Si alza il sipario sulla rassegna “Incontri con gli autori 2012-13”. Domenica 16 dicembre 2012 a Marmirolo interverrà DACIA MARAINI per presentare l’AMORE RUBATO, il suo ultimo romanzo.

Dacia MarainiOtto ritratti, lucidi e struggenti, di donne che combattono in silenzio la battaglia quotidiana contro la violenza: questo e molto altro è L’amore rubato, l’ultima opera di Dacia Maraini che l’autrice presenterà al pubblico domenica 16 dicembre 2012 presso il Teatro di Marmirolo (MN) alle ore 16.30 (orario variato rispetto alla programmazione di partenza causa impegni personali sopraggiunti all’autrice).

Nel suo nuovo libro la Maraini racconta storie affilate, dure e capaci di emozionare, storie di un mondo diviso fra coloro che vedono nell’altro una persona da rispettare, e coloro che lo considerano un oggetto da possedere e schiavizzare.

Protagoniste del libro sono otto donne diverse fra loro, colte in tutte le età della vita, ma che in comune hanno le cicatrici visibili o nascoste di un dolore, di una violenza. D

onne che per amore continuano a cadere dalle scale, come Marina, bambine adorate dai genitori che come Venezia un giorno scompaiono senza lasciare tracce dietro di sé o ragazze, come Ale, che scelgono con sofferta consapevolezza di non far nascere il frutto di una relazione sbagliata.

Le loro vite, spesso all’ombra di uomini che confondono l’amore con il possesso, scorrono distanti dalle luci della cronaca, dimenticate o nascoste.

Le protagoniste de L’amore rubato combattono una battaglia antica e sempre attuale, contro gli uomini amati che sempre più spesso si dimostrano incapaci di ricambiarle, di confrontarsi con il rifiuto, il desiderio.

Davanti a queste donne, mariti, amanti, compagni confondono la passione con il possesso e, per questo, l’amore lo rubano: alle bambine che non sanno, alle donne che si donano troppo.

Condotto da Marianna Filippini dell’Associazione Culturale Concordia Vocum, l’evento ad ingresso libero apre la rassegna Incontri con gli autori, kermesse alla sua prima edizione a Marmirolo. Un ciclo di tre appuntamenti con noti autori del panorama culturale nazionale, che proseguirà sabato 23 febbraio 2013 con Antonia Arslan: vincitrice del Premio Stresa con La masseria delle allodole, il romanzo diventato famoso grazie alla trasposizione cinematografica dei fratelli Taviani. A chiudere il calendario sarà invece l’incontro con Fulvio Ervass (11 maggio 2013), che presenterà al pubblico il suo ultimo libro Se ti abbraccio non aver paura. L’iniziativa è organizzata dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Marmirolo, da Fondazione Aida, in collaborazione con il centro sociale Auser “La torre”, e “Coop Consumatori Nordest”.

Note biografiche Dacia Maraini
DACIA MARAINI è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie e saggi editi da Rizzoli e tradotti in venti Paesi. Nel 1990 ha vinto il Premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa e nel 1999 il Premio Strega con Buio. Tra i suoi ultimi libri La ragazza di via Maqueda (2009), La seduzione dell’altrove (2010) e La grande festa (2011).

INFO
Teatro Comunale di Marmirolo
Piazza Roma, 16 – Marmirolo (MN) Tel 0376/466476 – info@teatromarmirolo.it.

Fondazione Aida
tel. 045.8001471 / 045.595284 fax 045.8009850 e-mail: fondazione@f-aida.it – www.fondazioneaida.it – www.facebook.com/fondazioneaida

Ufficio Stampa // Fondazione Aida
Monica Fattorelli – Tel. 045 8001471-045 595284 Fax 045 8009100 stampa@f-aida.it www.fondazioneaida.it

© foto: Fabio Lovino




Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *